07 marzo 2017

Sampdoria, al lavoro per il rinnovo di Giampaolo

print-icon
Marco Giampaolo - Sampdoria

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria (getty)

Prima le voci di una possibile separazione, placate da un comunicato ufficiale; ora la volontà forte di proseguire insieme: la Samp è al lavoro per prolungare il contratto di Marco Giampaolo: "Me lo ha accennato Ferrero - ha raccontato l'allenatore blucerchiato a L'Originale - da parte mia c'è massima disponibilità"

Prima le insistenti voci di una possibile separazione, placate da un comunicato più che chiaro; ora la volontà di lanciare un segnale forte: Sampdoria e Giampaolo ancora insieme? Sicuramente sì, e possibilmente anche oltre il 2018. Le parti - società e allenatore - stanno infatti parlando di rinnovare il contratto, per allungare quello che scadrebbe appunto al termine della prossima stagione. L’impronta di gioco e i risultati dell’ex Empoli e Cremonese hanno soddisfatto Ferrero, che vorrebbe quindi dare continuità al progetto iniziato a luglio. 38 punti con più di dieci partite da giocare in campionato sono un bottino più che sufficiente perchè Giampaolo resti allenatore blucerchiato. E magari allunghi la sua permanenza a Genova: "Il presidente me lo ha accennato settimana scorsa - ha ammesso lo stesso Giampaolo a L'Originale - c'è grande disponibilità da parte mia. Sto bene alla Sampdoria e mi diverto: non c’è soddisfazione migliore che essere felici di un lavoro che non è per niente semplice. Ho un gruppo che mi segue, è giovane e ha voglia. E se ci fosse la possibilità di rinnovare il contratto lo farei volentieri”.

Ferrero: "Straconfermato” - Il 20 febbraio, a proposito di Giampaolo-Samp, era stato pubblicato sul sito del club un comunicato ufficiale piuttosto eloquente, voluto dallo stesso allenatore: "Come mi è già capitato di sottolineare in più occasioni - chiariva Giampaolo - sto bene alla Sampdoria, ho un contratto che mi lega al club fino al 30 giugno 2018 e la mia prospettiva è quella di proseguire e migliorare il rapporto di lavoro con il mio club”. Quindi “non ho raggiunto alcun accordo con nessun altro club”. Parole che avevano a loro volta fatto seguito alle dichiarazioni di Ferrero, che lo aveva difeso a spada tratta: “Ha ancora due anni di contratto per noi e, per quanto mi riguarda, è straconfermato”, aveva ammesso il presidente blucerchiato.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky