23 marzo 2017

Zanetti: "Dybala fu molto vicino all'Inter"

print-icon
jav

Javier Zanetti parla della proprietà Suning: "Ha grandi ambizioni per l'Inter" (Foto Getty)

Il vice presidente nerazzurro svela un retroscena di mercato al quotidiano La Voz. Su Icardi dice: "Sta facendo benissimo, presto arriverà la sua chance in Nazionale"

"Stavamo per prendere Dybala, poi l'affare non si concretizzò". Confessioni di Javier Zanetti, che non bastano per far crollare la sua signorilità: "Ora gioca con i nostri rivali, ma continuiamo ad ammirarlo. Spero fossa fare grandi cose per l'Argentina". Da un albiceleste all'altro, l'argomento si sposta su Mauro Icardi: "Ho parlato con il ct Bauza e non credo non venga convocato per motivi extracalcistici. Prima o poi arriverà la sua occasione perché se la merita; Mauro è il nostro capitano, è in un grande momento e sta facendo tantissimi gol, sta dimostrando la sua forza". Fuori dall'Argentina ma al centro del progetto Inter, come sostiene il vice presidente nerazzurro: "Abbiamo tanti grandi calciatori e lui è uno di questi. Con loro e la proprietà questa squadra tornerà nell'élite del calcio. Quella di Suning è una società seria e solida, e ha grandissime ambizioni per l'Inter. È un club che deve tornare protagonista. Noi abbiamo creato un ciclo straordinario, durato 7 anni, ma come tutti i cicli finiscono. Ora però c'è la possibilità di fare qualcosa di importante". Infine una battuta sulla Juventus: "Sta dimostrando grande continuità".

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky