08 aprile 2017

Palermo, Lopez: "Non molliamo, ho fiducia"

print-icon
Diego Lopez - Palermo

Diego Lopez, allenatore del Palermo (getty)

L'allenatore rosanero verso la sfida con il Milan: "Siamo mancati nei momenti importanti, ma possiamo fare una grande prestazione. Empoli-Pescara? Pensiamo a noi stessi". Diamanti ci sarà: "Lo butterò nella mischia". Su Nestorovski: "Bisogna aiutarlo a fare gol"

Il Palermo riparte dal Milan, dopo l’ennesimo passo falso contro il Cagliari. La salvezza ora si fa più lontana, ma i rosanero non vogliono arrendersi: “Siamo mancati in momenti importanti e nelle partite dove bisognava far punti ma adesso bisogna andare avanti”, ha detto Diego Lopez in conferenza stampa. “Col Milan sarà una partita difficile, loro stanno facendo bene anche se nelle ultime gare il risultato ha condannato un po’ i rossoneri noi dobbiamo andare a Milano e fare una grande prestazione. Martedì è stata una giornata critica per noi, ma in settimana la squadra si è allenata bene, e dopo la mazzata contro il Cagliari non era semplice. Hanno reagito bene sia sotto l’aspetto tecnico che mentale, quindi penso quindi che potremmo fare una grande prestazione. In questi ultimi giorni la squadra ha dimostrato di non aver buttato la spugna, e questo ci permette ancora di sperare”.

Diamanti ci sarà

Vinto il ricordo, Diamanti ci sarà: “Penso che lo butterò subito nella mischia. A me Zamparini non ha mai detto di non far giocare Diamanti, assolutamente. Le sue panchine erano frutto del lavoro visto in settimana o della scelta di adottare un modulo piuttosto che un altro. Domenica voglio puntare su di lui, ma in generale la squadra sarà simile a quella vista in campo contro il Cagliari. Io non ho mai mollato e pretendo che nessuno dei ragazzi lo faccia, anche perchè chi molla non solo non andrà in campo ma non verrà neanche in trasferta, ma non è questo il caso, perchè nessuno ha mollato. L’atteggiamento e la determinazione dei più grandi in questo momento è importante, perchè sono proprio loro a trascinare i più piccoli”.

"Pensiamo a noi stessi"

“Nestorovski non sta facendo gol ma ha avuto le opportunità per far gol, però è ovvio che bisogna aiutarlo”, ha continuato Lopez. “Non bastano solo i gol di Ilija per salvarsi, bisogna che tutti diano il massimo e che provino, quanto meno, a far gol. Sallai è un giocatore giovane che ha fatto grandi progressi ma in questo momento non è tra le mie scelte primarie ciò, però, non significa che non giocherà più. Sul campo non ci sono gerarchie. Posavec e Fulignati, per esempio, hanno giocato una partita a testa. Chi scenderà in campo domani lo vedrete domani stesso”. Empoli-Pescara in programma nella 31^ di A, sfida che interessa direttamente anche i rosanero: “Non dobbiamo pensare all’Empoli o alla classifica. Dobbiamo guardare solo il campo e pensare solo a noi stessi anche perchè è già successo altre volte che non siamo riusciti ad approfittare di situazioni simili. Bisogna lavorare proprio come abbiamo fatto in questa settimana, io ho fiducia nei miei ragazzi”, ha concluso Lopez.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky