Torino, Valdifiori: "Abbiamo ancora fame"

Serie A
Mirko Valdifiori, centrocampista del Torino (getty)
valdifiori_torino_getty

Il centrocampista granata, pronto a rientrare dall'infortunio, parla chiaro: "A Cagliari abbiamo gettato le basi per la prossima stagione, vogliamo i tre punti anche con il Crotone. Vogliamo finire al meglio la stagione"

Tempo di bilanci per Mirko Valdifiori: il centrocampista del Torino, arrivato dal Napoli a inizio stagione, ha parlato del suo momento e del recupero dall’infortunio che presto potrebbe permettergli di entrare in campo“Sto bene, sono ormai dieci giorni che mi alleno in maniera regolare senza problemi ai piedi, e spero di poter dare nel minor tempo possibile una mano ai miei compagni”, ha detto ai microfoni di Torino Channel. “A Cagliari è stata una vittoria importante, in rimonta su un campo difficile, col primo caldo della stagione: abbiamo faticato parecchio, ma ci sono state buone risposte anche con un modulo nuovo, rimontando la partita. È stato importante anche per gettare le basi in vista della prossima stagione”.

"Vogliamo altri tre punti con il Crotone"

Per il regista granata anche una gioia fuori dal campo: è nato il suo secondo bambino: “Con due bambini cambiano i ritmi, ma è una grande gioia. Sono le cose belle della vita, siamo molto felici io e mia moglie e cercheremo di crescerle al meglio”. Valdifiori ha poi parlato della prossima sfida contro un Crotone agguerrito (arriva da due vittorie consecutive), che si giocherà nel fortino dell’Olimpico: “Loro intravedono la possibilità di salvarsi, e verranno qui col coltello tra i denti come han fatto contro Chievo ed Inter. Dovremmo prepararci al meglio come sempre, per portare a casa i tre punti, soprattutto perché siamo nel nostro stadio davanti ai nostri tifosi, e vogliamo regalare a tutti una Pasqua serena. Vogliamo dimostrare che abbiamo ancora fame e che vogliamo finire al meglio la stagione”.