Genoa, ripresa dei lavori: con la Juve out Rigoni

Serie A
Il Genoa ha iniziato a preparare la sfida contro la Juventus (foto GenoaCfc.it)
allenamento_genoa

Il centrocampista è stato squalificato ma per la gara dello Juventus Stadium Juric potrà recuperare Cofie. Dopo il pareggio contro la Lazio e i due giorni di riposo i rossoblù si sono ritrovati al Signorini per svolgere esercitazioni tattiche, atletiche, giro palla e partitella

In casa Genoa è cominciata la preparazione al prossimo impegno in calendario, i rossoblù domenica sera affronteranno la Juventus allo Stadium. Un girone dopo la grandissima prestazione che aveva permesso alla formazione ligure di abbattere la squadra di Massimiliano Allegri, sono cambiate molte cose in casa rossoblù ma il ritorno di Juric e soprattutto la prestazione e il pareggio contro la Lazio hanno contribuito a distendere un ambiente che da troppo tempo era diventato complicato. "Un risultato positivo che per un soffio poteva essere una vittoria. E soprattutto una prestazione da Genoa come aveva chiesto mister Juric un minuto dopo il suo insediamento. Detto, fatto. Dopo la grande prova con la Lazio e i due giorni di stacco per le festività pasquali, il Grifone è tornato ad allenarsi a Pegli in vista del posticipo alle ore 20:45 di domenica in casa della Juventus", si legge sul sito ufficiale della società.

Per la partita con i bianconeri, il tecnico - che insieme al suo staff tecnico quest’oggi ha diretto la seduta di allenamento programmata - avrà a disposizione anche Cofie, che ha scontato la squalifica di un turno e potrà così dare il suo contributo alla squadra. Chi non ci sarà perché squalificato è invece Luca Rigoni, fermato per un turno dal giudice sportivo. Dopo l’analisi in sala video del match contro la squadra biancoceleste, il tecnico croato ha trasferito i calciatori sul campo per i rimanenti lavori previsti per la giornata di oggi; sul centrale del Signorini la squadra – dopo la fase di riscaldamento – ha svolto esercitazioni tattiche, atletiche e di giro palla e ha poi concluso la sessione con alcune partitelle di prassi. Al termine della seduta il gruppo ha poi pranzato nella club house di Villa Rostan. La preparazione proseguirà nella giornata di mercoledì con una seduta a porte chiuse. La complicata gara contro la Juventus si avvicina e il Genoa vuole provare a sorprendere ancora la squadra bianconera.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport