27 aprile 2017

Torino, Iago Falque: "Con la Samp servono 3 punti in vista del derby"

print-icon
Iago Falque - Torino

Iago Falque, attaccante del Torino (getty)

L'attaccante granata si è sbloccato a Verona e ora vuole ripetersi con la Samp: "Stiamo giocando bene, siamo pronti per sabato. Obiettivo 13 gol? Sì, ma è secondario: quello che conta è la squadra". Cairo sul futuro di Hart: "Sta al City decidere"

Undici gol in stagione: dopo una fase di piatta, Iago Falque sta tornando al livello di inizio anno. Così come il Torino, capace di trovare equilibrio anche nelle gare esterne. Ora, per i granata di Mihajlovic, ci sarà una prova impegnativa contro la Sampdoria, prima del derby: “Sto bene, abbiamo fatto degli allenamenti duri, la squadra è su di morale perchè stiamo facendo delle belle prestazioni. Siamo pronti per sabato”, ha detto Iago Falque a Torino Channel. Il gol di Verona come una liberazione: “Gol importante perchè ha chiuso la partita a nostro favore. A volte capitano periodi in cui si sta senza segnare. Dopo essere arrivato in doppia cifra mi ero un po’ fermato, adesso sono tornato al gol. È sempre bello perchè dà fiducia, ma bisogna essere calmi e sereni. Ora quel che conta sono i tre punti anche per prendere fiducia in vista del derby”. Fissato il record di 13 reti stagionali: “Sì, ma è un obiettivo secondario per me. Mi mancano due reti, ma una volta arrivati in doppia cifra, segnare 11, 12 o 13 gol non cambia la vita. Quello che conta è la squadra, e inoltre già oggi ho messo a segno più assist che a Genova, dunque i numeri sono più o meno quelli”.

Cairo: “Futuro Hart? Dipende dal City…”

In giornata è tornato a parlare del mercato anche Urbano Cairo, presidente granata. Ha fatto chiarezza sulle possibilità di rivedere Hart al Toro anche nella prossima stagione: “Con il giocatore la situazione è molto positiva, poi si tratta di vedere cosa vorrà fare il City”, ha detto a margine di un evento sul Giro d’Italia. “Ovviamente non potremo aspettare come si è fatto quest’anno fino all’ultimo minuto. Quest’anno l’idea di Hart è venuta nell’ultima settimana, però sicuramente noi dobbiamo prepararci ad avere una rosa definita molto prima. Si tratta di capire se il City è disponibile oppure no, se non lo fosse in tempi brevi allora dovremmo pensare a delle alternative”.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky