Serie A, Lazio: ripresa a Formello. Murgia: "Stagione fantastica"

Serie A
Alessandro Murgia, centrocampista della Lazio (fonte Getty)
murgia_getty

Seduta tattica per i biancocelesti, che oggi hanno ripreso a lavorare in vista della sfida con la Fiorentina. Murgia: "Sconfitto lo scetticismo iniziale, grande stagione. Vogliamo finire al meglio, pronti per la finale di Coppa Italia con la Juventus"

Sono ripresi questo pomeriggio gli allenamenti a Formello, dove la Lazio sta preparando l’impegno di sabato pomeriggio contro la Fiorentina. La squadra di Simone Inzaghi ha svolto un riscaldamento atletico iniziale composto da un percorso ad ostacoli. A seguire i biancocelesti, dopo esser stati divisi in due gruppi, hanno preso parte ad un torello. Poi Inzaghi ha fatto svolgere ai suoi un esercizio di possesso palla, con l’obiettivo di completare cento passaggi. La seduta è poi terminata con una partitella a campo ridotto. Domani è previsto un allenamento pomeridiano.

Murgia: "L’esordio in A grande emozione"

E quest’oggi è stata anche presentata la Lazio Cup, torneo giovanile per la categoria Allievi. Testimonial dell’evento è stato Alessandro Murgia che, tra le altre cose, ha parlato anche della soddisfazione delle prime partite con la maglia biancoceleste. "L’esordio in Serie A è un’emozione importante: mi sono passati davanti i sacrifici che ho fatto, quelli fatti dalla mia famiglia e di tutte le persone vicine a me – ha dichiarato il centrocampista - Nel momento in cui ho esordito mi è passato davanti tutto questo percorso che ho fatto. Ovviamente il gol contro il Torino è un’emozione indescrivibile, farlo in Serie A con la squadra con la quale sono cresciuto sin da bambino e che ho sempre tifato, per me è un’emozione doppia, spero di poterne fare tanti altri con questa maglia. Vedremo se accadrà, io penso sempre a lavorare e a migliorarmi, poi saranno la società e il mister a fare le loro scelte. Credo che quello che mi è capitato è quello che ogni bambino desidera da quando inizia a giocare a calcio".

"Sconfitto lo scetticismo iniziale"

Per Murgia, quest’anno, è arrivato anche un altro riconoscimento: il rinnovo di contratto con la Lazio. "E’ stato voluto fortemente da me e da parte della società – prosegue - Sono molto felice, per me questo è un punto di partenza e non di arrivo. È una piccola partenza perché ho grandi obiettivi che voglio raggiungere e ce la metterò tutta per farlo". Sulla stagione: "Siamo partiti con lo scetticismo iniziale, però lavorando a testa bassa con Inzaghi e i campioni che abbiamo siamo riusciti ad ottenere questi risultati. Ora ci aspettano ancora tre partite di campionato e questa finale di Coppa Italia contro una squadra che negli ultimi anni sta facendo molto bene sia in Italia che in Europa, sarà una partita complicata. Ma noi andiamo avanti sulla nostra strada, pensiamo a quello che abbiamo fatto finora. Portiamo rispetto alla Juventus ma non abbiamo paura di nessuno, andremo lì e ci giocheremo questo match a viso aperto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport