20 maggio 2017

Chievo, Maran: "Complimenti ai miei, bella partita"

print-icon

Nonostante la sconfitta per 5-3 l'allenatore gialloblù loda i suoi ragazzi: "Bravi tutti per la bella partita". Poi su Pellissier: "Continua con il Chievo, è un simbolo di questa società, ha fatto 9 gol e ha tutte le carte in regola per dare il suo contributo a questa società. Futuro? I tifosi stiano tranquilli"

Il Chievo perde ma convince, Maran si complimenta coi suoi nonostante la sconfitta per 5-3: "Complimenti ai miei per il campionato e la bella partita". Il gol di Castro "illude" i gialloblù, poi il pareggio di El Sha. Infine, un gol di Inglese che sa di colpaccio; ma la Roma rimonta e vince. "Hanno avuto i cambi forzati". Queste le parole di Maran su Sky Sport nel post-partita.

"Pellissier continua col Chievo"

Così Maran, sulla forza offensiva della Roma e sugli attaccanti giallorossi: "Non è oggi che lo ha dimostrato la Roma, magari qualche gol potevamo evitarlo ma sono contento della personalità e del gioco messo in campo dalla squadra, siamo riusciti a far bene in questo finale, abbiamo anche perso due giocatori per infortunio ma la squadra ha dato tutto e questo mi fa piacere contro una squadra fortissima come la Roma. Nel primo tempo siamo arrivati in area con la manovra e farlo contro la Roma è motivo di soddisfazione. Al di la del risultato che non ci fa felici la prestazione di oggi è lo specchietto del bel campionato che abbiamo fatto. Futuro?I nostri tifosi devono stare tranquilli perché hanno un presidente che ha sempre dato continuità a questa squadra. Adesso ci troveremo con il presidente e rifletteremo insieme sul futuro". Su Pellissier: "Continua con il Chievo dice Maran - è un simbolo di questa società, ha fatto 9 gol e ha tutte le carte in regola per dare il suo contributo a questa società. Derby l'anno prossimo? A me fa piacere che sia tornato il derby, faccio i complimenti a loro e sono contento perché per questa città il derby deve essere un vanto".

"Complimenti ai miei"

Maran si congratula coi suoi nonostante la sconfitta: "Mi fa piacere che la squadra abbia consolidato la mentalità, usciamo con una buonissima prestazione, mettendo in difficoltà la Roma per grandi tratti. Abbiamo trovato una grande squadra che ha approfittato dei nostri cambi forzati, dovevamo resettarci. Complimenti ai miei per il campionato e per oggi".

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky