22 maggio 2017

Inter, Gabigol lascia la panchina poi chiede scusa: "Ho sbagliato"

print-icon
gab

Il brasiliano ha pubblicato un messaggio su Facebook dopo il brutto gesto dell'Olimpico durante la partita contro la Lazio. Al momento della terza sostituzione, quando aveva capito che nons arebbe entrato, Gabigol si è alzato e ha lasciato la panchina: "Riconosco l'errore"

Siamo al 41' del secondo tempo di Lazio-Inter, la squadra nerazzurra è in vantaggio 3-1 e sopra di due uomini contro una delle rivelazioni del campionato e dopo otto partite senza vittorie sta tornando al successo. Vecchi, che già aveva inserito Santon e Pinamonti, decide per l'ultimo cambio di giocarsi la carta Banega e inserisce l'argentino al posto di Medel. E' proprio in quel momento che Gabigol non ci vede più. Cambi finiti e ancora una volta, esattamente la 28esima, oltre 90 minuti passati a guardare la partita dalla panchina. Il brasiliano allora si alza, si toglie gli scarpini e lascia la panchina, facendo comprensibilmente infuriare Vecchi.

Ebbene, dopo qualche ora di riflessione e di certo molte ramanzine, Gabigol ha voluto chiedere scusa a tutti, attraverso il suo profilo Facebbook, sul quale ha pubblicato un chiarissimo ed esplicito messaggio: "Interistas e colleghi di lavoro, ieri durante la partita Lazio e Inter, improvvisamente ho avuto un atteggiamento sconsiderato e inadeguato quando ho lasciato il campo prima della fine della partita. Dopo aver superato il calore della mia decisone con calma e con il sostegno della mia famiglia, ho potuto constatare che un tale atteggiamento è contrario alla sportività e ai miei valori professionali. Riconosco il mio errore e vorrei registrare le mie scuse sincere a tutti i nerazzurri (che mi hanno sempre sostenuto) e ai miei compagni di squadra!"

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky