27 maggio 2017

Fiorentina, Paulo Sousa: "I tifosi si ricorderanno di me"

print-icon
Fiorentina, Paulo Sousa

Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina (fonte Getty)

L'allenatore viola alla vigilia dell'ultima di campionato contro il Pescara: "Firenze non è solo la partita, è molte altre cose. Il mio rapporto non è solo il campo, ma tutto il resto e quelle cose che ho costruito ogni giorno. Rimpianti? I punti che abbiamo perso e quelli che meritavamo e che, invece, non abbiamo preso. Un bilancio lo farò domani"

Ultimo appuntamento del campionato, la Fiorentina saluterà questa stagione con la partita al Franchi contro il Pescara. L’obiettivo europeo è sfumato, i viola non hanno quindi traguardi particolari da raggiungere in questa gara. Che sarà anche l’ultima di Paulo Sousa sulla panchina della Fiorentina.

"Firenze non è solo il campo"

Per il portoghese, quindi, è quasi arrivato il momento dei saluti. "Non ci sono stato solo io in questi due anni, ma tutto lo staff – ha dichiarato l’allenatore in conferenza stampa - A partire dai magazzinieri e dallo staff medico, fino ai calciatori. Abbiamo tutti grande affetto per questa squadra. Il rapporto con i tifosi è stato sempre ottimo, poi loro sono liberi di esprimersi come sentono e vanno rispettati. Firenze non è solo la partita, è molte altre cose. Il mio rapporto non è solo il campo, ma tutto il resto e quelle cose che ho costruito ogni giorno. Comunque credo che i tifosi si ricorderanno di me". Per i bilanci della stagione, però, è ancora presto: "Ho detto che li farò alla fine del campionato, domani abbiamo un’altra partita. Quindi, di questo, ne parleremo domani. Rimpianti? I punti che abbiamo perso e quelli che meritavamo e che, invece, non abbiamo preso".

"Sono fortunato perché faccio ciò che mi piace"

Chi, invece, ha salutato la città è Gonzalo Rodriguez: "Grande rispetto per lui, non posso far altro che ringraziarlo". E ancora, Sousa, sulle voci sul suo futuro: "Io sono fortunato perché faccio quello che mi piace fare di più, cioè stare nel calcio ed avere la possibilità di lavorare per la crescita di ognuno di noi nel quotidiano". Sulla partita contro il Pescara: "Domani cercheremo di vincere e chiudere bene la stagione. Formazione? Giocheranno Dragowski e Saponara". Infine, sulle parole di Della Valle che ha dichiarato di volersi fare da parte: "Non commento, non è una questione mia".

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky