Caricamento in corso...
14 luglio 2017

Florenzi: "Bonucci miglior acquisto d'Europa, è il più forte di tutti"

print-icon

Florenzi ha saltato quasi tutta la passata stagione dopo il doppio problema al crociato. Adesso però il recupero sembra finalmente giungere a conclusione, come spiega in un'intervista esclusiva a Sky Sport: "A settembre spero di tornare, Totti è il mio punto di riferimento. Bonucci? Il miglior acquisto d'Europa"

Rivederlo correre assieme ai compagni è già una grande vittoria per i giallorossi, dopo che la scorsa stagione era stato fermato dal riacutizzarsi del problema al crociato che lo ha tenuto fuori sostanzialmente per tutto l’anno. Per questo l’intervista esclusiva concessa da Alessandro Florenzi a Sky Sport non poteva che partire da lì: “Manca ancora un po’ prima di poter rientrare a pieno regime in squadra, ma sono sulla buona strada”. Il sorriso è di quelli che lasciano ben sperare: “Il ritorno è previsto per settembre, ma bisognerà capire se riesco a superare tutti i piccoli step che ci siamo posti in questo cammino di recupero”. Ad aspettarlo a braccia aperte ci sarà anche mister Di Francesco, sbarcato da poche settimane a Roma, ma già con le idee chiare: “Il credo tattico di Di Francesco lo conosciamo tutti, lo ha già fatto vedere al Sassuolo: giocare bene il pallone, Stiamo già imparando a capire quello che il mister vuole; mancano ancora i nazionali ai quali è stato concesso un po’ più di riposo e poi ci mettiamo definitivamente a lavoro”. Chi invece dopo più di vent’anni non è partito con la squadra per il ritiro è Francesco Totti: “È stato per anni il mio punto di riferimento e lo sarà anche da dirigente. È un amico, un compagno che da dirigente avrà soltanto un ruolo più istituzionale”.

"La Juventus resta la squadra da battere"

Impossibile non parlare poi di mercato e delle avversarie della Roma, partendo ovviamente dal Milan e dal colpo Bonucci messo a segno nelle ultime ore: “Milan da scudetto? Bisogna sempre vedere come va – chiosa Florenzi, di fronte a una domanda relativa alle possibilità di successo immediato per la squadra di Montella -; acquistare dieci giocatori e fare una squadra nuova non è un processo sempre facile”. Nel valutare invece l'acquisto di Bonucci, Florenzi ha pochi dubbi: “Quello del Milan potrebbe essere il colpo d’Europa di questa sessione di mercato: Leonardo secondo me è il difensore più forte in circolazione, è stato sicuramente un grande acquisto”. La sua Roma dovrà quindi guardarsi sempre dalla solita avversaria: “ La Juve ha una grande storia, sono ancora loro la squadra da battere. Il Napoli ha cambiato poco, ma l’anno scorso ha fatto vedere un gioco tra i migliori al mondo”. Chi invece ha guidato i giallorossi al record di punti nell’ultima stagione, adesso potrà fare le fortune di altri: “Spalletti aiuterà l’Inter a fare una grande stagione”, sottolinea Florenzi, prima di chiudere con un auspicio per la prossima estate: “Il mondiale è il mio più grande obiettivo e soprattutto la mia motivazione”. La speranza è quella di potersi giocare tutte le proprie carte già dalle prossime settimane.

Tutte le immagini dai ritiri estivi delle squadre di serie A