27 luglio 2017

Calendario Serie A, tutto quello che non sapete: numeri e curiosità

print-icon
SKY

È stato presentato ieri negli studi di Sky a Milano Santa Giulia il calendario della stagione 2017-2018. Si parte il 19 agosto con Juventus-Cagliari e Verona-Napoli. Un po' di numeri, statistiche e curiosità legate alle sfide della prossima stagione

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTO IL CALENDARIO
SCARICA IL CALENDARIO IN PDF

Prima giornata


• La Juventus ha pareggiato le due precedenti sfide contro il Cagliari alla prima giornata, nel 1980 e nel 1992.
• Le due sfide tra Inter e Fiorentina al debutto in campionato, entrambe al Franchi, hanno visto 11 reti: pareggio 3-3 nel 1946, vittoria 3-2 dei nerazzurri nel 2006.
• Il Napoli non ha mai battuto il Verona alla prima di Serie A: pareggio 1-1 in casa nel 1968, sconfitta 3-1 in Veneto nel 1984, all’esordio nel campionato italiano di Diego Armando Maradona. In quella stagione l’Hellas vinse lo scudetto.
• Tuttavia, il Napoli non ha mai perso all’esordio con una neopromossa: in 15 occasioni, 11 vittorie e quattro pareggi (tra cui il 2- 2 della scorsa stagione con il Pescara).
• Il Bologna affronterà per la quinta volta il Torino alla prima giornata: finora non ha mai perso (2V, 2N).
• L’Atalanta ha ottenuto un solo punto in cinque sfide all’esordio contro squadre romane: sconfitta con la Roma nel 1985, tre sconfitte e un pareggio con la Lazio.
• La Sampdoria ha “battezzato” una esordiente anche due anni fa: anche il Carpi giocò infatti contro i blucerchiati la sua prima gara assoluta in Serie A, perdendo 2-5.

I derby


• Per la 12ª volta Juventus e Torino si affrontano alla sesta giornata di andata del campionato (per la quarta volta in casa della Vecchia Signora): finora otto vittorie bianconere, tre successi granata, nessun pareggio.
• Sono stati tre in precedenza i Derby di Torino a settembre: un pareggio 2-2 seguito da due vittorie bianconere per 1-0.
• L’Inter ha vinto solo uno degli ultimi sei derby di Milano giocati all’8° turno di campionato; due i successi rossoneri.
• Un solo precedente tra Roma e Lazio alla 13ª giornata (vittoria biancoceleste per 1-0 nel gennaio 1989), nessuno alla 32ª.
• La prima vittoria del Chievo contro l’Hellas Verona in Serie A arrivò proprio alla 28ª giornata, nel 2002 (si trattava però dell’11ª di ritorno).
• La Samp ha vinto solo una delle ultime sei sfide di Serie A contro il Genoa ad aprile (due sconfitte, tre pareggi).

I big match
 

• La Juve ha vinto tre delle ultime quattro sfide con il Milan giocate ad ottobre; ha però perso proprio l’ultima, quella della scorsa stagione (1-0, rete di Locatelli).
• Nel 2013/14 Juventus e Roma si affrontarono alla 18ª giornata: due vittorie bianconere, 3-0 all’andata in casa e 1-0 al ritorno.
Juventus-Roma si giocò il 23 dicembre anche nel 1995: vittoria esterna dei giallorossi per 2-0.
Roma imbattuta nelle ultime cinque sfide con il Napoli all’ottava giornata: tre pareggi seguiti da due successi, da ultimo il 3-1 della scorsa stagione (giocato però in Campania).
Inter e Juventus si sono sfidate per cinque volte alla 16ª di campionato: vittoria milanese nella prima, poi quattro successi bianconeri con ben 3.3 reti a partita per i piemontesi

Altre curiosità


• Le ultime due volte che Lazio e Inter si sono affrontate all’ultima giornata, hanno visto il successo casalingo delle Aquile: 3-1 nel 2012, 4-2 nel famoso 5 maggio 2002.
• Per la terza volta il Napoli affronta alla quarta giornata una squadra campana: nei due precedenti, due vittorie senza subire gol (sempre contro l’Avellino).

Serie A 2017-2018, tutti i video

I PIU' VISTI DI OGGI