10 settembre 2017

Genoa, per Lapadula problema a un ginocchio: oggi gli esami

print-icon

Si teme il peggio per l'attaccante del Genoa a causa di una distorsione al ginocchio rimediata durante la partita con l'Udinese

È durata poco la partita di Gianluca Lapadula con l'Udinese. Dopo soli 37 minuti di gioco l'attaccante del Genoa è stato costretto a uscire per un infortunio al ginocchio sinistro. In seguito a un calcio d'angolo, l'ex attaccante del Milan nel tentativo di recuperare un pallone a De Paul ha preso un colpo e in fase di caduta ha messo male il piede provocando un movimento innaturale del ginocchio sinistro. Il giocatore del Genoa è stato costretto a chiedere il cambio al suo allenatore. A fine partita Juric è parso molto preoccupato per le condizioni del suo giocatore, che in ogni caso si sottoporrà agli accertamenti strumentali del caso anticipati all'ora di pranzo di domani. Nessuno si sbilancia ma si pensa più al collaterale che al crociato. In questo caso lo stop sarebbe di circa 45 giorni, molto meno rispetto ai 2 mesi ipotizzati in precedenza.

Un calvario che non sembra finire mai

Lapadula si era già infortunato lo scorso luglio per una fascite plantare, un dolore al piede che aveva posto a rischio la sua cessione al Genoa. La squadra di Preziosi aveva nutrito dubbi sulle reali condizioni fisiche del calciatore, tanto che aveva più volte dichiarato che l'acquisto del giocatore sarebbe stato dipeso dalla possibilità di farlo giocare sin dall'inizio del campionato. 

Serie A, tutti gli highlights

I PIU' VISTI DI OGGI