Inzaghi: "Lazio, che piacere. Futuro? Qui sto bene. Luis Alberto..."

Serie A
Simone Inzaghi, allenatore della Lazio (Getty)

"E' un piacere veder giocare questa squadra". Così l'allenatore biancoceleste su Sky Sport, dopo la vittoria col Genoa: "Non posso fare a meno di Luis Alberto. Immobile? Generoso, è in un gran momento e dovrò anche risparmiarlo". Sul futuro: "Ringrazierò sempre Lotito, sto bene qui"

Non c'è Pellegri che tenga, la Lazio vince ancora. E nuovamente per 3-2 dopo la gara col Vitesse. Dopo i tre punti contro il Milan e il successo in Europa League, battuto anche il Genoa di Juric. Sempre grazie a lui poi, sempre Ciro Immobile, protagonista con un'altra doppietta. Questa Lazio non si ferma e continua a vincere, 10 punti e tanti sogni. Su tutti la qualificazione in Champions League: "Ma piedi per terra". Così Simone Inzaghi su Sky Sport a fine gara.

"Vedere la Lazio è un piacere"

"Con partite così sarà dura trovare energie per mercoledì, ma le troveremo! Quest'anno sarà difficile, la scorsa stagione preparavamo le partite in una settimana e ora dovremo essere bravi a ripeterci, a gestire le energie. Abbiamo avuto due viaggi, siamo arrivati venerdì alle 8 e il giorno dopo ci siamo allenati alle 11. Quest'anno sarà lunga e impegnativa". E ancora, su Luis Alberto: "E' il più utilizzato perché ora non posso farne a meno, lo posso schierare ovunque. E' un giocatore completo, il nostro valore aggiunto. E' stato come un grande acquisto, gli stranieri che vengono da fuori devono capire il nostro calcio e lui l'ha fatto. Un piacere vedere la Lazio". Continua: "Quando trovi un giocatore così lo usi, dovevo trovargli posto perché in ogni allenamento dimostrava personalità e si allenava con grande voglia. Speriamo rientrino presto Nani e Felipe Anderson, ma giocando così, con lui in queste condizioni, gli troverò un posto".

"Sto bene qui, ringrazierò sempre Lotito"

"Sto bene qui, ringrazierò sempre Lotito per l'occasione che mi ha dato. L'inizio è stato buono, queste partite insegnano a stare attenti, nel primo tempo avremmo dovuto chiudere. Immobile? Bisogna fargli risparmiare qualcosa! Come giovedì col Vitesse, corre come un centrocampista, è generoso, devo tenerlo sempre in queste condizioni. Ci ha messo del suo". Dove nasce la serenità della Lazio? "Stanno bene insieme, si sacrificano, giovedì ho preteso di restare in Olanda e lo hanno fatto, sarà dura ma dobbiamo continuare così. Siamo in un gran momento, abbiamo vinto 4 delle prime 5 partite ufficiali. Ripeto, continuamo così. Ci proveremo con tutte le nostre forze". Difesa a 3: "Sceglieremo di volta in volta, manca Wallace che per noi è importante, è l'unico che può sostituire de Vrij al centro, sarà out col Napoli e col Verona. Oggi ho spostato Leiva, Stefan aveva un problemino al flessore e l'ho dovuto togliere".

Immobile: "E' il momento migliore della mia carriera"

Ci pensa sempre lui, sempre Ciro. Dopo la tripletta contro il Milan e il gol col Vitesse, altra doppietta per Ciro, che mercoledì affronterà il Napoli nel turno infrasettimanale: "E' il momento migliore della mia carriera". Queste le sue parole su Sky Sport a fine gara: "Stiamo raccogliendo il frutto di duri allenamenti. Insieme a Inzaghi e al suo staff, vogliamo continuare così. E' la strada giusta. Mercoledì sarà una grande gara, contro il Napoli, l'anno scorso abbiamo perso male e ci vogliamo riscattare. Voglio continuare,  l'importante è fare bene". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche