23 settembre 2017

Napoli, nuovo infortunio al ginocchio per Milik: programmata la risonanza

print-icon

L'attaccante polacco è uscito dal campo molto dolorante a 5' dalla fine del match contro la SPAL: nuovo infortunio al ginocchio, questa volta quello destro. Prevista nella mattinata di domenica la risonanza magnetica per valutarne l'entità

Una vittoria fortemente voluta e trovata, quella del Napoli sul campo di un'ottima SPAL. 3-2 il risultato finale a favore della squadra di Sarri, punteggio macchiato però da un nuovo infortunio al ginocchio di Arkadiusz Milik, entrato nella parte finale della gara al posto di Zielinski e uscito dal campo molto dolorante a 5 minuti dalla fine. L'attaccante polacco, rientrato in questa stagione dopo l'operazione al crociato sinistro del settembre 2016, ha infatti appoggiato male la gamba destra (non può trattarsi di ricaduta, dunque) ed è subito crollato a terra. È uscito dal terreno di gioco camminando, accompagnato da due fisioterapisti, ma con una espressione piuttosto preoccupata.

Domenica la risonanza magnetica

Ancora non si hanno certezze sull'entità del nuovo infortunio accorso a Milik, come confermato dopo la partita da Maurizio Sarri: "Aspettiamo domenica per valutare le condizioni di Arek. Era impaurito, l'anno scorso si è fatto male all'altro ginocchio. Il dottore non l'ho visto negativo, ma si riserva tutto all'analisi di domenica". Proprio nella mattinata di domenica si svolgeranno le analisi del caso per capirne la gravità. Ad annunciare i controlli anche il sito ufficiale del Napoli: "Arek Milik è uscito oggi nei minuti finali di Spal-Napoli per un infortunio al ginocchio destro. All'attaccante azzurro è stata subito applicata una borsa di ghiaccio sulla parte dolorante. Domenica mattina il giocatore si sottoporrà a risonanza magnetica per accertare l'entità dell'infortunio".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Ranieri: "Nazionale? Se mi chiamano ci sono"

Conte: "Servirà impresa. Italia? Tutto possibile"

Mou: "Montella? E' italiano... sa difendere bene"

Sudafrica, torello irriverente: avversari umiliati

Il piccolo Misha e la domanda a Di Francesco

Sarri vuole fumare? Il Lipsia gli crea una stanza

De Vrij saluta: "Lazio, dispiace andare via così"

Youth League, Inter fuori con il Manchester City

Tonucci: "Cannavaro il mio punto di riferimento"

Totti-Monchi, risate e tweet al freddo di Kharkiv

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI