13 ottobre 2017

Hellas Verona, Benevento: "Col Benevento sarà una battaglia"

print-icon
Daniele Verde - Hellas Verona

Daniele Verde, attaccante dell'Hellas Verona

L'esterno gialloblu sul momento della squadra: "Andremo in campo pensando solo alla vittoria, il campionato è difficile ma con il Torino abbiamo dimostrato di esserci". Sul gol: "Spero arrivi presto"

La stagione del Verona è già a un bivio: lunedì sera nel posticipo di Serie A arriverà al Bentegodi il Benevento (ultimo in classifica a zero punti, ndr), occasione per i gialloblu per allungare e trovare finalmente la prima vittoria dell’anno. Il 2-2 di Torino, acciuffato allo scadere, ha dato nuovo coraggio ed entusiasmo alla squadra di Fabio Pecchia, pronta a una gara già decisiva: “La partita col Benevento? Noi andremo in campo pensando solo alla vittoria, il campionato è difficile ma abbiamo dimostrato di esserci con il Torino e daremo tutto in ogni partita, questa sarà un'altra battaglia”, ha raccontato Daniele Verde in occasione della presentazione del restyling del pullman ufficiale dell'Hellas Verona, presso la sede di ATV.  “Sarà una partita difficile, la dovremo affrontare con maggiore tranquillità e mettendo in campo tutti i nostri mezzi, come dovremo fare in ogni partita da qui alla fine”.

"Vorrei segnare contro il Benevento"

Sul suo rendimento, l’ex esterno della Roma si pronuncia così: “Sono contento di come sta andando il mio percorso, ma ho ancora tanto da lavorare. Sono felice di partire spesso da titolare, però per continuare così dovrò sudare molto e cercherò di farlo il più a lungo possibile”. Il gol ancora manca in Serie A, ma le ambizioni di Verde sono alte: “Mi auguro di segnare contro il Benevento, anche se prima dovrò pensare a dare tutto. Non vogliamo assolutamente deludere i nostri tifosi, faremo di tutto per vincere questa partita. Spero di vedere tante persone allo stadio, loro potranno essere sicuramente un uomo in più per noi”, ha concluso.

I PIU' VISTI DI OGGI