14 novembre 2017

Juventus, ripresa la preparazione in vista della sfida alla Sampdoria: Cuadrado a parte

print-icon

I bianconeri sono tornati al lavoro in vista della ripresa del campionato dopo la pausa per gli impegni delle Nazionali. La Sampdoria in trasferta il prossimo avversario della squadra di Allegri, che potrebbe essere costretto a fare a meno per le prossime sfide di Juan Cuadrado: il colombiano è tornato in anticipo dal ritiro della sua Nazionale e ha lavorato a parte per un affaticamento all’adduttore

Riprendere la marcia in campionato e proseguire nell’inseguimento al Napoli capolista: pausa per gli impegni delle Nazionali in archivio, la Juventus dopo un giorno di riposo è tornata al lavoro in vista della prossima sfida in Serie A, la trasferta a Marassi contro la Sampdoria di Marco Giampaolo in programma domenica prossima alle ore 15. Rientrati a Vinovo Mario Mandzukic, Stephan Lischtsteiner e Medhi Benatia, che in settimana hanno conquistato la qualificazione ai prossimi Mondiali rispettivamente con Croazia, Svizzera e Marocco. Chi è tornato a disposizione è anche Giorgio Chiellini, che dopo il pareggio di San Siro contro la Sveziz e la conseguente disastrosa mancata qualificazione a Russia 2018 con l’Italia ha svolto in bianconero attività di scarico.

Cuadrado, affaticamento all'adduttore

Chi potrebbe tenere in pensiero Massimiliano Allegri in vista dei prossimi impegni è Juan Cuadrado, rientrato anticipatamente dal ritiro della Nazionale colombiana dopo aver accusato un affaticamento all’adduttore sinistro. L’esterno si è regolarmente presentato a Vinovo, ma ha svolto un programma di lavoro personalizzato: ancora da valutare i tempi di recupero, con le condizioni dell’esterno che verranno valutate giorno dopo giorno. Nella giornata di domani la Juventus tornerà a lavorare nel pomeriggio al Training Center di Vinovo.

 

Dybala e il messaggio ai compagni

Chi invece non è ancora tornato a lavorare con il resto del gruppo bianconero è Paulo Dybala, impegnato con la Nazionale argentina nelle amichevoli di preparazione al Mondiale. Pensiero rivolto anche alla Juventus però per la Joya, che dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali ha voluto inviare un messaggio ai compagni di squadra Buffon, Barzagli e Chiellini: "Ho tifato per voi ieri sera e ho sofferto con voi. Avrei voluto incontrarvi in Russia al mio primo Mondiale, magari in finale – ha scritto Dybala su Instagram -. Siete dei grandissimi campioni e abbiamo tanto da vincere insieme! Un abbraccio amici!".

 

I PIU' VISTI DI OGGI