07 dicembre 2017

Inter, i precedenti di Spalletti contro la Juve preoccupano: 1 vinta su 21

print-icon

Sabato sera Juventus e Inter si giocano il primo posto in classifica nell'anticipo di Serie A. Spalletti affronterà la Juventus per la 22^ volta, ma i precedenti non lasciano certo tranquillo l'allenatore dei nerazzurri: 1 sola vittoria in 21 confronti. Il bilancio con Massimiliano Allegri è invece in perfetta parità

CLICCA QUI PER CALENDARIO E CLASSIFICA DI SERIE A

Serie A 2017-2018 tutti i video

6 punti sui 63 disponibili, 0.28 di media a incontro. Non sono proprio numeri confortanti quelli che accompagnano Luciano Spalletti alla supersfida di sabato sera contro la Juventus. Cifre che sottolineano il complicato rapporto che lega l'allenatore nerazzurro, nella sua storia da avversario in Serie A, alla Vecchia Signora del calcio italiano. Sono in totale 5 le squadre con cui Spalletti ha affrontato la Juve in campionato, dal primo faccia a faccia sulla panchina dell’Empoli nella stagione 1997-98 (i bianconeri vinceranno 5-2 a Torino con tripletta di Del Piero), fino all’ultima sfida dello scorso campionato, l’unica vinta, 3-1 all’Olimpico nella terzultima di Serie A.

Dopo la primissima panchina di Empoli, con cui inizia la propria carriera da allenatore, Luciano Spalletti sfiderà la Juventus in A anche come tecnico di Sampdoria, Venezia e Udinese. Undici confronti e zero vittorie sui bianconeri in quegli anni. Un dato ampiamente comprensibile tutto sommato, considerando sopratutto il divario tecnico tra le sue squadre e la Vecchia Signora, sempre ai vertici del calcio italiano. Sono allora le 10 sfide come allenatore della Roma a essere sotto la lente di ingrandimento. Sette nel suo primo mandato, quello dal 2005 fino al settembre 2009, quando rassegnerà le dimissioni proprio dopo un 1-3 incassato in casa contro i bianconeri. Nella sua prima Roma esordisce contro la Juve subendo 4 gol all’Olimpico, seguiranno due pari e quattro sconfitte in fila negli scontri diretti. Più dolce la sua seconda avventura in giallorosso. Il 14 gennaio 2016 subentra a Rudi Garcia, (ri)esordisce in casa contro il Verona e poi è subito Juve: 1-0 a Torino, decide Dybala. Lo scorso anno, invece, altra sconfitta a Torino e poi l'unica vittoria dei 21 incontri, tra l'altro in una partita nella quale i bianconeri avevano poco o nulla da chiedere. In totale sono 7 sconfitte, 2 pareggi e 1 vittoria sull’asse Roma-Torino.
 

È invece in perfetta parità la sfida personale con Massimiliano Allegri. Sette scontri, con tre vittorie e altrettante sconfitte per parte, più un solo pareggio. Grande equilibrio anche nel rapporto gol fatti-gol subiti, con un piccolo vantaggio per Spalletti: 11 fatti, contro i 10 delle squadre di Allegri.

Juventus-Inter, sabato LIVE su Sky Sport 1 dalle 20.00

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I Big Three trascinano Toronto, Kings ko in casa

Bonaventura rilancia Gattuso, Milan-Bologna 2-1

Milano ko a Torino, in 4 dietro Brescia

Gattuso: "Strada lunga. Serve lavoro e sacrifico"

Donadoni: "Giocato alla pari. C'è tanta rabbia"

NFL: Bryant tifa Eagles, anche contro la sua L.A.

Zenga: "Rammarico per il brutto inizio di ripresa"

Donnarumma, il Psg insiste. E la clasuola non c'è

Iachini: "Buona gara, ma Berardi deve fare meglio"

Mourinho: "Felice per l'Inter. Spalletti..."

Suarez-Messi, Villarreal ko: il Barça resta a +5

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI