Figc, Marani: "Basta calcoli, servono idee"

Il punto centrale è la governabilità: c’è di mezzo il bene del calcio italiano e noi siamo a fare il conteggio di quanto ha uno e l’altro. E’ il sistema che ha bisogno di essere cambiato: non è solo una questione di facce nuove, qui ci vuole un metodo nuovo

In questi giorni si parla tanto di politica del pallone, ma forse sarebbe il caso di inziare a parlare di programmi, per tirare fuori l'Italia da questo brutto pasticcio. L'eliminazione al Mondiale deve farci ripartire, ma per farlo serve un atto di grande serietà da parte di tutto il calcio italiano.

Sibilia e il ticket serie A

Sibilia pensa che questo ticket con la serie A sia forte: lo scenario vedrebbe lui presidente ed una vicepresidenza affidata magari a Lotito o Cairo. In questo momento la partita del presidente della Lega Nazionale Dilettanti mi sembra quella più forte a livello di numeri, rispetto a quelli di Tommasi e Gravina, con quest’ultimo che ha solo la Lega Pro dalla sua parte. Ma naturalmente bisognerà attendere per capire effettivamente cosa succederà, soprattutto con i 300 grandi elettori, il prossimo 29 gennaio. Ma non si può neppure escludere che, tra una votazione e l’altra, i voti possano spostarsi...
 

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005