user
13 febbraio 2018

Inter, elongazione muscolare per Miranda: salta due partite, rientra per il derby

print-icon
mir

Ecco gli esiti degli esami strumentali svolti oggi dal giocatore brasiliano: si tratta di elongazione muscolare, infortunio che potrebbe fargli saltare le prossime due partite. Proprio come successo con Mauro Icardi. Il rientro avverrebbe nel derby del 4 marzo

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Un successo finalmente ritrovato, per l’Inter, ma pagato a caro prezzo. Infatti, al termine della gara col Bologna, i nerazzurri hanno preso atto dei diversi problemi fisici occorsi ai giocatori, tra cui Perisic (distorsione alla spalla) e Miranda, che invece ha sofferto un problema muscolare. Il croato verrà valutato giorno per giorno e le sue condizioni comunque non destano particolari preoccupazioni. In giornata, d’altro canto, il difensore ha sostenuto gli accertamenti medici necessari per stabilire l’entità dell’infortunio. “Esami clinici e strumentali per Joao Miranda questa mattina all'Istituto Humanitas di Rozzano. Gli esami hanno evidenziato un'elongazione degli adduttori della coscia sinistra. Seguirà lavoro personalizzato, le condizioni del difensore nerazzurro saranno rivalutate nei prossimi giorni” si legge nella nota pubblicata sul sito dell’Inter.

Tempi di recupero

L’infortunio è dello stesso tipo di Mauro Icardi, che ha saltato due partite con Crotone e Bologna e che per il prossimo impegno col Genoa rientrerà a disposizione di Luciano Spalletti. Se il problema fisico è simile, tali dovrebbero essere i tempi di recupero, per cui Miranda dovrebbe saltare le sfide con i rossoblu e il Benevento, e tornerebbe quindi per il derby col Milan del prossimo 4 marzo. Al centro della difesa lo sostituirà Lisandro Lopez, che ha già giocato tutto il secondo tempo contro il Bologna. Rischiando, peraltro, un brutto infortunio per l’entrata pericolosa di Masina, poi espulso con l’ausilio del VAR.

 

Inter, Spalletti avanti con un nuovo 4-2-3-1

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi