user
14 febbraio 2018

Inter, Skriniar: "Mai detto di volere andare via. Spalletti importantissimo per me"

print-icon

Il difensore slovacco, intervenuto a Inter TV, ha parlato delle differenze tra Giampaolo e Spalletti e degli obiettivi della squadra nerazzurra. Poi, su Instagram, ha smentito qualsiasi voce su una sua ipotetica partenza

SKRINIAR: "FUTURO? NON ANDRO' VIA PER FARE PANCHINA"

E' diventato fin da subito un pilastro. Il suo acquisto, passato quasi in sordina, si è rivelato invece uno dei più efficaci del mercato estivo dell'Inter. Il "nuovo" colosso della difesa nerazzurra è Milan Skriniar, che in un'intervista a Inter Tv ha parlato del rapporto con Luciano Spalletti e degli obiettivi stagionali della squadra, con un imperativo: centrare l'accesso alla Champions League."Spalletti mi ha dato fiducia fin da subito, fin dal primo allenamento - ha sottolineato il difensore slovacco - come tutto lo staff tecnico. E per me è stato importantissimo. Le differenze con Giampaolo? Spalletti ha lottato per i primi posti in classifica e ha esperienza in Champions - spiega Skriniar - e inoltre ha allenato più squadre. Ma Giampaolo ha dalla sua il tempo, può crescere. Anche lui mi ha aiutato moltissimo, insegnandomi il calcio italiano. E' stato il mio maestro, gli voglio bene. Montella? Con lui non giocavo tanto..."

INTER, LA SVOLTA DI SPALLETTI: TUTTI SULLA CORDA

Dal rapporto con l'allenatore si passa agli obiettivi stagionali dell'Inter: "Dobbiamo andare in Champions League, perché siamo l'Inter. Speriamo di farcela quest'anno". Skriniar è già diventato un idolo per i tifosi e anche un ex difensore nerazzurro come Marco Materazzi lo ha definito un top player. Lui però vola basso: "Potevo fare di più su alcuni gol che abbiamo subito - ammette con umiltà - anche se il calcio è questo. Quando l'Inter non vince, anche se io gioco bene non sono mai contento". Un altro paragone che è stato fatto è quello con Samuel: "Lui era fortissimo, davvero un bel paragone". Un paragone che passa da una lunga militanza in nerazzurro. E su questo Skriniar ha voluto rassicurare i tifosi, dopo che una sua intervista in slovacco aveva allarmato l'ambiente: "Non ho mai pensato e non ho mai detto di andare via dall'Inter. E' un onore per me essere qua! Non so chi abbia tradotto le parole dallo slovacco, ma lo ha fatto male". Questo il suo messaggio affidato ad una storia su Instagram: insomma, Skriniar non ha nessuna intenzione di lasciare i nerazzurri.

SERIE A, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi