Lazio, c’è il Benevento: allenamento pomeridiano

Serie A
Simone Inzaghi, Lazio (Getty)
inzaghi_getty

Il gruppo si è ritrovato al Centro Sportivo di Formello e al termine di un riscaldamento atletico svolto in palestra agli ordini del Prof. Ripert, si è spostato sul Campo Centrale per effettuare una partitella con l’ausilio delle sponde. La seduta si è conclusa con una partita a campo ridotto

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO-BENEVENTO

Altra giornata di lavoro per la Lazio di Simone Inzaghi che alla ripresa affronterà all’Olimpico il Benevento di De Zerbi. Come riporta il sito ufficiale del club, quest’oggi la squadra - sotto gli occhi dell’allenatore e del suo staff tecnico - ha sostenuto una seduta di allenamento pomeridiano. Il gruppo quest’oggi si è ritrovato al Centro Sportivo di Formello a partire dalle ore 15:30 e al termine di un riscaldamento atletico svolto in palestra agli ordini del Prof. Ripert, il gruppo guidato da mister Simone Inzaghi si è spostato sul Campo Centrale per effettuare, in un primo tempo, una partitella con l’ausilio delle sponde. La seduta si è infine conclusa con la consueta partita a campo ridotto. Per quanto riguarda la giornata di domani, la Lazio si ritroverà ancora in campo; prevista una nuova giornata di allenamento, fissato per il pomeriggio. Inzaghi avrà così modo di provare le variabili tattiche da riproporre contro il Benevento sabato prossimo.

Le parole del portoghese

Nelle scorse ore, inoltre, sono arrivate anche le parole di Luis Nani in occasione di un evento che lo ha visto tra gli ospiti. L’attaccante portoghese si trovava insieme agli studenti presenti all'Istituto Leonardo da Vinci di Roma e così ha risposto a chi gli chiedeva della sua avventura a Roma e delle aspettative per questo finale di stagione: "Non ho avuto molte opportunità per dimostrare il mio valore come accaduto in passato e non ho ancora avuto occasioni per rendere felici i nostri tifosi - ha dichiarato l’ex Valencia e Manchester United - i sostenitori biancocelesti si aspettano di più da me, ma so che sono al mio fianco e credo ancora in quello che posso fare in futuro. Il rapporto con loro è importante perché devono essere sempre con noi ed è importante sentire il loro supporto; la Lazio è fortunata perché abbiamo tanti tifosi che accorrono in ogni gara e che si fanno sentire sul campo. Abbiamo vinto spesso grazie all'aiuto dei nostri sostenitori", ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.