user
12 agosto 2018

Milan, Higuain ringrazia il Bernabeu: "Qui è sempre bello"

print-icon
Gonzalo Higuain - Milan

Gonzalo Higuain, attaccante del Milan (Getty)

L'attaccante rossonero ha ringraziato i tifosi del Real dopo averlo applaudito al momento della sostituzione (e un gol segnato da avversario): "E' bello vedere il giusto riconoscimento quando fai le cose fatte bene"

SEGNA HIGUAIN MA VINCE IL REAL: 3-1

GATTUSO: "HIGUAIN OK, MA NON BASTA"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Pronti, via ed è subito gol: Gonzalo Higuain non stecca l'esordio e piazza il primo squillo con la maglia del Milan, in attesa di colpire anche in gare ufficiali (la prima in Serie A sarà contro il Genoa). Toh, proprio al Real, la sua ex squadra. Quella cui ha vinto e segnato, prima del trasferimento al Napoli nell'estate del 2013. Sette anni tra le fila dei Blancos, 121 reti in 264 gare, 3 campionati e 2 Supercoppe, senza contare la Coppa de Re. Insomma, senza troppi giri di parole: Higuain, al Bernabeu, ha lasciato un segno. E l'ha lasciato anche tra i tifosi, che sabato - al momento della sua sostituzione - l'hanno applaudito per diversi minuti. Un gesto simbolico, sicuramente d'affetto, che l'attaccante argentino ha voluto immortalare con un video postato su Twitter, tramite il proprio account. Poche parole, ma significative: "Grazie Santiago Bernabeu per l'affetto e gli applausi. È sempre bello quando qualcuno ti riconosce che hai fatto le cose fatte bene". Higuain è rimasto legato. 

TUTTI I VIDEO DELLA SERIE A

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi