user
16 agosto 2018

De Vrij e Asamoah a cena nel ristorante di Zanetti: tutti a "lezione" di Inter

print-icon

L'ex capitano nerazzurro, oggi vicepresidente del club, ha ospitato nel suo ristorante di Milano, come già fatto con Lautaro Martinez, due dei nuovi arrivati dal mercato, De Vrij e Asamoah. Nei prossimi giorni a cena anche Nainggolan e Vrsaljko

SASSUOLO-INTER LIVE

MODRIC-INTER, UN ALTRO NO DEL REAL MADRID

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

I nuovi dell’Inter “a scuola” da Javier Zanetti. L’ex capitano nerazzurro, oggi vicepresidente del club, sta lavorando per rendere ancora più coeso lo spogliatoio in vista dell’inizio di una stagione importantissima per la squadra di Luciano Spalletti. Per farlo, ha deciso di ospitare a turno tutti i nuovi giocatori arrivati dal calciomercato nel suo ristorante, il Botinero, situato nel centro di Milano. Nella serata di giovedì è stata la volta di Stefan De Vrij e Kwadwo Asamoah, che hanno trascorso la cena al tavolo dell’argentino, che ha parlato loro - come già fatto con il connazionale Lautaro Martinez nei giorni scorsi - del DNA del club, per spiegare e far sentire cosa significa essere all’Inter. Lui che è una figura storica della società ha voluto mettere di persona la faccia per avvicinare i nuovi arrivati allo spirito interista. E così farà anche con gli ultimi (per ora) due giocatori che mancano all’appello, ovvero Radja Nainggolan e Sime Vrsaljko, che sono attesi al Botinero nei prossimi giorni.

Speciale calciomercato 2018: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più letti di oggi