Inter, Skriniar: "Messi e Cr7? Non vedo l'ora di affrontarli, mi sento in forma"

Serie A

Il difensore slovacco - direttamente dal ritiro della propria Nazionale - ha suonato la carica in vista dei prossimi impegni dei nerazzurri: "Riprendiamoci i punti che abbiamo perso, voglio giocare la Champions. Mi sento in forma, non vedo l'ora di disputare gare importanti"

INTER, NAINGGOLAN E D'AMBROSIO IN GRUPPO

ICARDI SI ALLENA A LOS ANGELES, L'ARGENTINA LO CARICA

SERIE A, ANTICIPI E POSTICIPI DEL GIRONE D'ANDATA

Milan Skriniar è già carico: "Non vedo l'ora di giocare la Champions e affrontare Messi". Non solo lui però: "Voglio giocare anche contro Cristiano Ronaldo, mi sento in forma. Non vedo l'ora di affrontarli". Il centrale slovacco - direttamente dal ritiro della propria nazionale - ha parlato dei prossimi impegni dell'Inter. Campionato, obiettivi personali e soprattutto Champions League, dove i nerazzurri giocheranno contro Barcellona, Tottenham e PSV Eindhoven. Girone di ferro: "E' un gruppo interessante, ma quello di Hamsik è ancora meglio (Psg, Liverpool e Stella Rossa per il Napoli). Noi eravamo in quarta fascia, non potevamo scegliere gli avversari, ma sono convinto che saranno belle partite. Non vedo l'ora di esserci. Il Barcellona è favorito, lo sappiamo bene, ma anche il Tottenham è una squadra forte. Giocano in Champions League da tre anni e sono sempre gli stessi, non hanno comprato nessuno. Se riuscissimo a fare bene a San Siro potrebbe essere un bel segnale per le partite successive". 

"Pronto per giocare, riprendiamoci i punti persi"

Dopo un avvio stentato, l'Inter è tornata a vincere grazie a un 3-0 contro il Bologna. Skriniar vuole tornare protagonista: "Sto bene, l'infortunio è alle spalle e sono pronto. Col Bologna abbiamo giocato bene, volevamo la vittoria, come gruppo eravamo delusi perché volevamo iniziare la stagione un po' meglio. Adesso dobbiamo riprenderci tutti i punti che abbiamo perso per strada". Gli obiettivi non cambiano: "Avevamo un obiettivo nella passata stagione, volevamo arrivare nelle prime quattro e tornare in Champions. Ora vogliamo fare anche meglio, vedremo come andrà. In Champions League, ovviamente, l’obiettivo principale è superare la fase a gironi”. Un  commento anche sull'arrivo in A di CR7: "Ha aiutato il calcio italiano, sarà guardato da più persone.". Oltre a Skriniar, in Serie A ci sono anche Hancko e Mraz. Slovacchi come lui: "E' un cosa positiva, spero arrivino altri". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche