Lazio-Fiorentina, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
Simone Inzaghi e Stefano Pioli (getty)

Domenica alle 15:00 in campo all'Olimpico Lazio e Fiorentina, in una delle sfide più interessanti del weekend di Serie A. Pioli contro la sua ex squadra, Inzaghi per risollevare i suoi dopo i KO nel derby e in Europa League. Ecco tutti i numeri e le curiosità del match valido per l'ottava giornata di Serie A

LAZIO-FIORENTINA-LIVE

Lazio-Fiorentina è senza ombra di dubbio una delle partite più interessanti del weekend di Serie A. Si affrontano infatti due squadre che attualmente vivono nella parte più alta della classifica, distanti una dall’altra appena un punto. Due squadre che vivono però momenti diversi: se da una parte i viola dell’ex Pioli arrivano al match dell’Olimpico come rivelazione di questo campionato, dall’altra i biancocelesti sono reduci da una settimana difficile. Dopo aver perso il derby, infatti, la squadra di Simone Inzaghi è anche crollata in Europa League per 4-1 contro l’Eintracht Francoforte, con molti dei big - Luis Alberto e Milinkovic-Savic su tutti - sottotono rispetto al recente passato.

Quando e dove si gioca Lazio-Fiorentina?

Il match valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A 2018-2019 si gioca domenica 7 ottobre allo Stadio Olimpico di Roma, con il calcio di inizio fissato alle ore 15:00.

Dove è possibile guardare Lazio-Fiorentina?

Il match tra Lazio e Fiorentina sarà trasmesso da Dazn.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

È il primo incontro stagionale tra Lazio e Fiorentina e sarà utile anche a capire i valori delle contendenti alla zona Europa. I biancocelesti hanno vinto sei delle ultime nove partite di Serie A contro i viola (con un pareggio e due sconfitte), trovando sempre la via del gol. L’ultima sfida ad aprile 2018, che ha visto al Franchi prevalere la squadra di Inzaghi, capace di vincere con un rocambolesco 4-3. All’andata, invece, 1-1 all’Olimpico firmato Lulic-Babacar. A proposito di gol: le ultime sei sfide in Serie A tra Fiorentina e Lazio hanno visto entrambe le squadre andare a segno, per un totale di 28 gol complessivi (oltre i quattro di media a match).

Le curiosità di Lazio-Fiorentina

Lazio-Fiorentina sarà sicuramente una sfida suggestiva per Stefano Pioli, che dal 2014 al 2016 ha seduto proprio sulla panchina biancoceleste. La sua Fiorentina è, insieme all’Udinese, una delle due uniche squadre di questo campionato a non aver ancora subito gol nella prima mezz’ora di gioco. Due i gol segnati invece dai biancocelesti entro il 30’, entrambi contro il Genoa. I calci piazzati possono risultare decisivi: la Lazio è la squadra che ha subito più reti (3) da punizione indiretta in questa Serie A: tre degli ultimi quattro gol incassati sono arrivati in questo modo. Dato preoccupante, soprattutto a giudicare dal fatto che la Fiorentina è la squadra di questo campionato che ha mandato più giocatori in gol di testa: ben tre, Benassi, Milenkovic e Simeone. E neppure i numeri di Ciro Immobile dicono bene a Inzaghi: tra le squadre affrontate almeno tre volte in Serie A, infatti, la Fiorentina è l’unica contro cui l’attaccante non ha mai segnato (zero reti e ben quattro sconfitte in sette gare contro i viola).

Come stanno Lazio e Fiorentina

Come detto, le due squadre arrivano con un morale diverso alla sfida dell’Olimpico. I biancocelesti hanno vissuto una settimana no e le scorie del derby perso potrebbero ancora farsi sentire. I big, inoltre, non sono in grande forma: necessario un cambio di marcia. E c’è di più. La Lazio ha già collezionato tre sconfitte finora in campionato: non arriva a perdere il 50% dei match giocati nelle prime otto gare di A dal 2006/07 .La Fiorentina, a quota 13 punti, è invece reduce dal discusso 2-0 contro l’Atalanta, in parte deciso dalla simulazione di Federico Chiesa non ravvisata dall’arbitro. Se in casa i viola hanno vinto tutti e quattro i match giocati, fuori non sono altrettanto efficaci: hanno infatti conquistato un solo punto nelle ultime quattro trasferte di Serie A, subendo in questo parziale ben nove reti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche