user
21 ottobre 2018

Emre Can si ferma per un nodulo alla tiroide: non disponibile per le prossime gare della Juventus

print-icon
emr

Sabato era regolarmente in panchina per la partita contro il Genoa. Nel pomeriggio di domenica, con un comunicato di due righe, la Juventus ha comunicato l'indisponibilità dei giocatore tedesco fino a nuove indicazioni, causa un "nodulo tiroideo che potrebbe anche necessitare di un trattamento chirurgico"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Con una nota di due righe diffusa nel pomeriggio di domenica, la Juventus ha comunicato l’indisponibilità di Emre Can fino a nuove indicazioni. Questo il testo della nota: "Il calciatore Emre Can dovrà essere sottoposto ad approfondimenti clinici e strumentali per un nodulo tiroideo che potrebbe anche necessitare di un trattamento chirurgico". Dallo staff medico del club filtra grande cautela: al momento, è impossibile valutare i tempi di recupero, che saranno più chiari dopo gli esami a cui sarà sottoposto il centrocampista tedesco. Il giocatore ieri era regolarmente in panchina e sul punto di entrare in campo contro il Genoa. Da questo si presume che il problema sia emerso soltanto nelle ultime ore.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi