Genoa-Napoli 1-2, gol e highlights. Ancelotti rimonta sotto il diluvio, Juric ancora ko

Giocando in un campo al limite del praticabile per tutta la ripresa, la squadra di Ancelotti rimonta la rete iniziale di Kouamé grazie a Fabian Ruiz e a un’autorete di Biraschi. Al 58', con il Genoa in vantaggio, l'arbitro ha sospeso momentaneamente la gara. Dopo una breve pausa negli spogliatoi, il sopralluogo e la decisione di riprendere la partita. La tua squadra in Italia e in Europa? Guardala su Sky anche sul digitale terrestre. Clicca qui

ATALANTA-INTER LIVE

GENOA-NAPOLI MINUTO PER MINUTO

GENOA-NAPOLI 1-2  

20' Kouamé (G), 62' Fabian Ruiz (N), 86' aut Biraschi (G)

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo (89' Pandev), Bessa, Veloso (58' Omeonga), Hiljemark (78' Mazzitelli), Lazovic; Kouamé, Piatek. All: Juric

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj (81' Malcuit), Raul Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski (46' Fabian Ruiz); Insigne, Milik (46' Mertens). All: Ancelotti

Ammoniti: Insigne (N), Bessa (G), Omeonga (G), Criscito (G), Mazzitelli (G)

Note: al 58' partita momentaneamente sospesa per pioggia  

1 nuovo post
58' - SOSPESA LA PARTITA! LE SQUADRE TORNANO NEGLI SPOGLIATOI
- di Redazione SkySport24
58' - Juric toglie uno stremato Veloso e inserisce Omeonga
- di Redazione SkySport24

Palla in alcune zone del campo difficile da giocare: la sospensione non è un'ipotesi da escludere, a questo punto

- di Redazione SkySport24

Sempre più intensa la pioggia che cade su Genova

- di Redazione SkySport24
55' - Conclusione improvvisa di Mertens, dal versante sinistro, con il suo classico destro a giro a cercare il palo lontano. Palla fuori di poco con Radu che la può solo osservare sfliare
- di Redazione SkySport24
53' - Mario Rui da sinistra carica il mancinoe fa partire un tiro verso la porta che per poco non si rivela un ottimo assist per Mertens, che non ci arriva di poco in scivolata
- di Redazione SkySport24
50' - Mertens subito protagonista. Riceve palla sul versante sinistro, si accentra e calcia col mancino, trovando la deviazione in angolo
- di Redazione SkySport24
INIZIA LA RIPRESA
- di Redazione SkySport24

Ancelotti riparte dunque togliendo Milik e Zielinski.

- di Redazione SkySport24
Doppio cambio pronto per il Napoli: già pronti Fabian Ruiz e Mertens per l'inizio del secondo tempo
- di Redazione SkySport24
FINISCE IL PRIMO TEMPO. Genoa in vantaggio grazie al gol di Kouamé, segnato nel momento migliore del Napoli, dopo il palo di Insigne. Occasionissima per Milik, che si fa parare il pareggio da un ottimo Radu
- di Redazione SkySport24

1' di recupero

- di Redazione SkySport24
42' - Mario Rui, spintosi fino nell'area del Genoa, prova il diagonale sinistro: palla troppo larga
- di Redazione SkySport24

Geniale intuizione di Insigne nell'occasione, con una palla filtrante che libera il cross teso dalla destra di Callejon. Milik si fa trovare pronto in mezzo per la deviazione da due passi, ma Radu ci mette una mano d'istinto e manda in angolo

- di Redazione SkySport24
36' - CHE PARATA DI RADU! GOL NEGATO A MILIK CON UN RIFLESSO MOSTRUOSO
- di Redazione SkySport24
33' - Ancora una bellissima azione con fraseggio nello stretto del Napoli: imbucata per Allan in area, con il brasiliano che però non arriva sul pallone
- di Redazione SkySport24

Intanto piove a dirotto su Marassi

- di Redazione SkySport24
28' - Il Genoa risponde con l'ennesimo contropiede della sua gara, che per poco non libera di nuovo Kouamé. Nemmeno mezz'ora di gioco e il Napoli ha già subìto 6 contropiede
- di Redazione SkySport24
26' - Classica palla tagliata di Insigne per Callejon, da sinistra a destra alle spalle della difesa avversaria. Radu esce di pugno e anticipa lo spagnolo
- di Redazione SkySport24
Proprio nel suo momento migliore, il Napoli si fa sorprendere da un bellissimo cross da destra di Romulo, che sul secondo palo pesca Kouamè. Hjsay se lo perde e l'attaccante del Genoa di testa infila Ospina: 1-0 Genoa
- di Redazione SkySport24

La cosa più strana è che a beneficiare della pioggia sia stata la squadra più tecnica, quella che avrebbe avuto tutto da perdere dalle pozze in cui il pallone si fermava in modo imprevedibile, trasformando ogni tentativo di passaggio in un potenziale contrasto. A Marassi diluvia per buona parte della ripresa, ed è in quel momento che il Napoli si fa guerriero, abbandona il fioretto e rimonta il gol iniziale di Kouamé, condannando il Genoa di Juric, un buon Genoa, a un'altra sconfitta. Finisce 2-1 per gli azzurri, con il pari trovato da Fabian Ruiz pochi minuti dopo la temporanea sospensione e la decisione dell'arbitro di portare a termine la gara, proprio mentre Ancelotti allargava le braccia invocando probabilmente un rinvio, conscio del fatto che i suoi difficilmente avrebbero potuto ricamare due gol in quelle condizioni. E invece, raggiunto l'1-1, nei minuti finali il Napoli fa anche il colpaccio, grazie a un'autorete di Biraschi favorita proprio dalle condizioni del campo: punizione velenosa e scivolosa battuta da Insigne, deviazione nella propria rete del giocatore del Genoa. Ancelotti vince ancora, per Juric l'ennesimo ko e una panchina che si fa sempre più traballante.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche