Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 novembre 2018

Milan, allarme infortuni: problemi anche per Calabria, lascia precauzionalmente l'Under21

print-icon

Il terzino classe 1996, non schierato da Di Biagio in Under 21, tornerà in via precauzionale a Milanello per recuperare dai problemi alla caviglia delle ultime settimane. Rossoneri in emergenza: in difesa out anche Romagnoli

ROMAGNOLI LASCIA IL RITIRO AZZURRO: ACERBI AL SUO POSTO

STRINIC, INCUBO FINITO: "PRONTO A TORNARE"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

È un novembre nero per il Milan, che non riesce a trovare pace. A tenere banco a Milanello sono gli infortuni, che stanno caratterizzando un periodo molto sfortunato per la squadra di Gennaro Gattuso. Dopo aver perso Alessio Romagnoli (sostituito in nazionale da Acerbi) per una contrattura muscolare, l’allenatore rossonero si è ritrovato a fare i conti anche con un’altra cattiva notizia, arrivata questa volta dall’Under 21: a fermarsi è infatti stato anche Davide Calabria. Il terzino classe 1996, che ha lasciato precauzionalmente il ritiro degli Azzurrini di Di Biagio per tornare a Milano, non avrebbe però subito nessun infortunio particolare, ma un semplice reiterarsi dei fastidi alla caviglia avuti recentemente, a causa dei quali non è stato utilizzato nell’amichevole contro l’Inghilterra. Il giocatore sarà tenuto comunque sotto controllo dallo staff medico rossonero.

Milan, SOS infortuni

Alessio Romagnoli e Davide Calabria, seppur in maniera più lieve, si aggiungono al già lunghissimo elenco di infortunati che sta colpendo la squadra di Gennaro Gattuso: in particolare, il reparto difensivo dovrà fare a meno per circa due mesi di Musacchio, reduce dall'infortunio di Siviglia rimediato in uno scontro con Kessié nel corso del match di Europa League con il Betis, oltre che al lungodegente Caldara. Con loro fuori dai giochi pure Biglia, che dovrà stare fuori per 4 mesi.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi