Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
02 dicembre 2018

Milan Parma 2 1: gol e highlights. Cutrone e Kessié firmano la rimonta, Gattuso sale al 4° posto

print-icon

I rossoneri vincono in rimonta 2-1 grazie al gol di Cutrone e al rigore di Kessié e salgono provvisoriamente in zona Champions. Sesta sconfitta stagionale per gli emiliani, passati in vantaggio a inizio ripresa con Inglese

SERIE A: LA DIRETTA GOL

MILAN-PARMA MINUTO PER MINUTO

MILAN-PARMA 2-1

49' Inglese (P), 55' Cutrone (M), 71' rig. Kessié (M)

Il Milan ritrova il sorriso in campionato e torna a respirare aria di Champions. 2-1 il risultato finale ai danni del Parma, passato in vantaggio al 49’ con il colpo di testa di Inglese, ma subito raggiunto dal pari del solito Cutrone, bravo e generoso a non far sentire la mancanza del Pipita Higuain. È un suo movimento a provocare anche il rigore che permette ai rossoneri di completare la rimonta con il sigillo di Kessié, al terzo gol stagionale. Tre punti che permettono alla squadra di Gattuso di centrare l’obiettivo che era sfuggito nel recupero settimana scorsa, quello di sorpassare la Lazio al 4° posto in classifica. Un premio meritato per la voglia messa in campo dal Milan, veemente nella reazione psicologica dopo la rete subita e continuo nella ricerca della vittoria. Un successo impreziosito perché arrivato al netto delle tante defezioni e contro una formazione in grado di rivelarsi come la sorpresa di questo primo terzo di campionato, grazie in particolare a un ottimo reparto offensivo, oggi contenuto bene dall’inedita difesa rossonera.

La partita

La gara parte con un buon ritmo e con un paio di occasioni, tradotte nel botta e risposta tra Cutrone e Grassi che iniziano subito ad infiammare il pubblico di San Siro. Il Milan ha una buona circolazione di palla e lo fa vedere poco dopo, quando porta al cross Rodriguez e allo stacco di testa in area Zapata, ma il colombiano non riesce ad angolare la conclusione e rende più facile la parata di Sepe. Il primo quarto di gara si caratterizza anche per le ‘quasi opportunità’. Cutrone, infatti, non arriva di un soffio sul rasoterra verso il centro di Calabria, mentre dall’altra parte è Barillà a fallire un controllo piuttosto semplice che lo avrebbe messo a tu per tu con Donnarumma. Con il passare dei minuti l’aggressività degli emiliani viene meno e i padroni di casa conquistano il campo, ma gli unici veri pericoli arrivano con i tiri dalla distanza e in particolare con il destro di Suso che impegna il portiere del Parma sul suo palo. La chance più clamorosa dei primi 45 minuti capita, però, sulla testa di Gagliolo. Il terzino si inserisce bene sugli sviluppi di un calcio piazzato, ma non trova lo specchio da pochi passi. Ancora più vivace è la partenza nella ripresa che vede il Parma sbloccare il punteggio con il colpo di testa di Inglese. Al Milan serve una risposta velenosa e arriva con il solito Cutrone che, da vero rapinatore d’area di rigore, si fionda su un rilancio sbilenco del difensore gialloblù e tira al volo in girata, battendo Sepe. Il gol del pari galvanizza i rossoneri che, al 71’, ribaltano la situazione. Bastoni tocca il pallone con le mani in area, nessuno se ne accorge, ma il VAR richiama Calvarese che concede il rigore. Dagli 11 metri si presenta Kessié che, dal dischetto, si conferma (quasi) infallibile. Lo stesso ivoriano ha, poi, sul mancino la possibilità di chiudere il conto, ma colpisce malissimo il pallone e spreca la chance del 3-1. 60 secondi dopo il Parma ha l’ultima opportunità per uscire da San Siro con un punto, ma il taglio perfetto di Grassi a centro area non porta al risultato sperato, con il centrocampista che non riesce a dare forza e precisione al tiro e manca la porta di circa mezzo metro. Il Milan torna alla vittoria anche in campionato e si ripresenta in zona Champions.

TABELLINO

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Abate, Zapata, R. Rodríguez; Kessié, Bakayoko, Josè Mauri (53' Borini); Suso (89' Castillejo), Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, B. Alves, Bastoni, Gagliolo; Grassi (84' Ceravolo), Scozzarella (78' Stulac), Barillà; Biabiany, Inglese, Gervinho (62' Ciciretti). All. D’Aversa

Ammoniti: Biabiany (P), Borini (M), Iacoponi (P), Castillejo (M)

1 nuovo post
Per Cutrone sono 18 i gol sotto la gestione Gattuso
- di fabrizio.moretto.1992

Tutti i tre gol di Patrick Cutrone in questo campionato sono arrivati a San Siro

- di fabrizio.moretto.1992
PAREGGIA CUTRONE! MILAN-PARMA 1-1!
 
55' - Immediata la risposta dei rossoneri, con l'attaccante che approfitta di un rinvio sbilenco del difensore gialloblù e gira di prima intenzione al volo sul palo opposto
- di fabrizio.moretto.1992
53' - Subito un cambio per Gattuso che manda in campo Borini per Mauri
- di fabrizio.moretto.1992

Il Parma ha segnato con il primo tiro nello specchio effettuato nella partita

- di fabrizio.moretto.1992

Roberto Inglese ha segnato nelle ultime due trasferte di campionato per il Parma

- di fabrizio.moretto.1992
VANTAGGIO DI INGLESE! MILAN-PARMA 0-1!
 
49' - L'attaccante, sul cross da calcio d'angolo, attacca sul primo palo e spizza verso la porta, battendo Donnarumma
- di fabrizio.moretto.1992
47' - Subito un tentativo da parte del Milan, con Calhanoglu che rientra da sinistra verso il centro e conclude di mezzo esterno da circa 30 metri. La palla è indirizzata sul secondo palo, ma termina alta di poco
- di fabrizio.moretto.1992
46' - Al via la ripresa
- di fabrizio.moretto.1992
In tribuna c'è anche Sulley Muntari, ex giocatore rossonero
- di fabrizio.moretto.1992
Intanto è ufficiale il dato degli spettatori: sono 53275 oggi a San Siro. Vedremo se nel secondo tempo assisteranno a dei gol
- di fabrizio.moretto.1992

In quattro delle sette trasferte di questo campionato il Parma non ha effettuato tiri nello specchio nel primo tempo

- di fabrizio.moretto.1992
TERMINA IL PRIMO TEMPO! MILAN-PARMA 0-0!
 
45' - Sull'ultimo calcio di punizione, battuto da Scozzarella sul lato corto mancino fuori l'area di rigore, Inglese ha provato a deviarla in porta anticipando tutti sul primo palo, ma la sfera è terminata dalla parte opposta, senza inquadrare la porta
- di fabrizio.moretto.1992
41' - Partita più equilibrata in questa parte finale di primo tempo, ma né Donnarumma né Sepe hanno effettuato grandi parate
- di fabrizio.moretto.1992
36' - Gagliolo sfiora il vantaggio! Il terzino si inserisce sulla punizione battuta dalla destra ma, nonostante la libertà lasciatagli dai difensori rossoneri, colpisce di testa a lato
- di fabrizio.moretto.1992

Il Milan ha già effettuato 10 tiri: al massimo in un primo tempo di questo campionato i rossoneri ne hanno fatti 13 (vs Chievo)

- di fabrizio.moretto.1992
Questa una delle principali opportunità avute dal Milan fin qui, con Cutrone che ha mancato il pallone di un soffio a pochi passi dalla porta
- di fabrizio.moretto.1992
- di fabrizio.moretto.1992
30' - Arrivati alla mezzora il possesso palla del Milan è del 77%, ma il punteggio non si sblocca
 
- di fabrizio.moretto.1992
28' - Pericoloso Suso! Ottima azione individuale dello spagnolo che, dal lato destro, si avvicina all'area e con un paio di finte si procura lo spazio per il tiro. Sepe difende accorto il suo palo e manda in angolo
- di fabrizio.moretto.1992

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi