user
06 dicembre 2018

Milan-Torino, tutto quello che c’è da sapere dello scontro diretto per l'Europa

print-icon

Statistiche e curiosità del posticipo della 15^ giornata di Serie A. I rossoneri vogliono blindare il quarto posto, i granata vogliono continuare a far bene per essere stabilmente in zona Europa League. Atteso il ritorno in campo di Gonzalo Higuain dopo la squalifica

MILAN-TORINO LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Scontro in zona Europa, quello tra Milan e Torino, rispettivamente al quarto e al sesto posto in Serie A. Quattro lunghezze che dividono le due squadre in classifica, con i rossoneri che vogliono consolidare il piazzamento Champions e distanziare le inseguitrici, su tutte la Lazio. D’altro canto, la squadra di Walter Mazzarri vuole proseguire la striscia di risultati utili consecutivi nella bella cornice di San Siro.

Quando e a che ora si gioca Milan - Torino?

La partita tra Milan e Torino, posticipo della 15^ giornata di Serie A, si giocherà allo stadio Meazza di Milano alle ore 20:30 di domenica 9 dicembre.

Dov'è possibile guardare Milan - Torino?

La sfida tra Milan e Torino sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport. Sarà trasmessa su Sky Sport Serie A HD (canale 202) e su Sky Sport HD su satellite e fibra. Sul digitale terrestre, invece, sarà trasmessa sul canale 383.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

I precedenti sono tutti a favore del Milan: 59 vittorie, 54 pareggi e 31 successi per i granata. A San Siro, il divario è accentuato, con 42 vittorie dei rossoneri, 19 pareggi e 11 sconfitte. Il Milan è imbattuto da 21 sfide di Serie A contro il Torino (11 vittorie e 10 pareggi). La prossima inoltre sarà la 150^ vittoria nel massimo campionato per i rossoneri contro squadre piemontesi. L’ultima vittoria in casa del Toro risale in Serie A al 1985: da allora per i rossoneri 15 successi e sette pareggi. Affrontare i granata per il Milan nell’ultimo periodo si è tradotto nella realizzazione di almeno due gol in otto delle ultime nove partite casalinghe in campionato (23 reti nel parziale).

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Il Milan viene da tre risultati utili consecutivi: nell’ordine, il pareggio con la Lazio, la vittoria sul Dudelange in Europa League e la vittoria sul Parma nello scorso turno di campionato. Il successo sugli emiliani ha permesso alla squadra di Gennaro Gattuso di superare i biancocelesti al quarto posto in classifica. A quattro punti dai rossoneri c’è il Torino, che dopo il pareggio in casa del Cagliari ha sconfitto il Genoa domenica scorsa: tre punti che hanno lanciato i granata al sesto posto, in piena zona Europa. Il tutto frutto di un periodo positivo per la squadra di Mazzarri, che nelle ultime otto uscite in Serie A ha collezionato quattro vittorie e quattro pareggi.

Quali sono i giocatori che possono essere protagonisti?

Il giocatore più atteso è senza dubbio Gonzalo Higuain. L’argentino torna dopo le due giornate di squalifica comminategli dopo l’espulsione per le proteste in Milan – Juventus. Per il Pipita sono sette le reti segnate in 10 precedenti di Serie A contro il Torino; l’attaccante è però rimasto a secco nelle due sfide più recenti. Dall’altro lato, Mazzarri potrebbe riproporre il tridente con Belotti, Iago Falque e Zaza. Proprio quest’ultimo ha giocato due partite da titolare in Serie A contro il Milan a San Siro e in entrambe le occasioni è andato in gol.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi