Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 gennaio 2019

Juventus-Chievo, tutto quello che c'è da sapere

print-icon

Il testa-coda dell'Allianz Stadium, in programma lunedì 21 gennaio alle 20:30, chiuderà la 20^ giornata di Serie A. I bianconeri, reduci dalla vittoria in Supercoppa Italiana contro il Milan, sfidano il Chievo che nell'ultima di andata ha centrato la prima vittoria stagionale

JUVE-CHIEVO LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Sarà Juventus-Chievo la partita che chiuderà la 20^ giornata di Serie A, nonché la prima del girone di ritorno. La partita infatti – in virtù dell’impegno dei bianconeri in Supercoppa Italiana – è stata posticipata a lunedì 21 gennaio con inizio alle 20:30, quando all’Allianz Stadium andrà in scena il più classico dei testa-coda.

Quando e a che ora si gioca Juventus-Chievo?

Juventus-Chievo, valida per la 20^ giornata di Serie A, si giocherà lunedì 21 gennaio alle 20:30 all’Allianz Stadium di Torino.

Dov’è possibile guardare Juventus-Chievo?

Juventus-Chievo è un’esclusiva Sky Sport. Il match sarà visibile su Sky Sport Serie A HD sul satellite (canale 251) e su Sky Sport Serie A HD e Sky Sport Serie A DTT sul digitale terrestre (canali 373 e 383).

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

Sarà la partita numero 32 in Serie A tra le due squadre, con il bilancio nettamente a favore della Juventus: i bianconeri infatti hanno vinto 23 volte; 7 sono i pareggi, soltanto una la vittoria del Chievo. La Juventus ha vinto 12 degli ultimi 13 incontri di Serie A giocati contro il Chievo: l’unica eccezione è il pareggio del settembre 2015, quando a Torino finì 1-1. Proprio per quanto riguarda i precedenti giocati in casa della Juventus, i bianconeri sono imbattuti: nei 15 confronti interni contro il Chievo in Serie A, per la Juve sono arrivate 11 vittorie e 4 pareggi: in queste partite sono state segnate 45 reti in totale, esattamente 3 di media a match. Di quei 4 pareggi, il più eclatante è stato senza dubbio il 3-3 della stagione 2008/09: in quell’occasione il Chievo si trovò due volte in vantaggio, salvo poi essere raggiunto e superato. Pellissier però, autore di una tripletta, regalò il pari ai suoi.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

La Juventus, reduce dal successo in Supercoppa Italiana contro il Milan, riprende il campionato da imbattuta e con il record di 17 vittorie e 2 pareggi stabilito nel girone d’andata; il Chievo invece, ultimo in classifica complice anche la penalizzazione di 3 punti, ha ottenuto la sua prima vittoria in questa Serie A proprio nell’ultima giornata del girone d’andata battendo in casa il Frosinone: un dato che non si era mai verificato nei precedenti 16 campionati giocati dal Chievo, visto che dopo le prime 19 partite disputate i gialloblu avevano sempre vinto almeno 3 partite. In questo campionato, la Juventus ha subito almeno due gol in una singola partita soltanto due volte: contro l’Atalanta a dicembre e proprio contro il Chievo, nella prima giornata di Serie A disputata a fine agosto, quando la Juventus si impose 3-2 in rimonta al Bentegodi. I bianconeri fanno anche compagnia a Barcellona, PSG e Werder Brema – le uniche squadre nei cinque maggiori campionati europei ad aver trovato il gol in tutte le partite giocate in stagione. La differenza tra le due squadre non sta solo nella posizione in classifica: altri due dati sottolineano il divario. Il primo: la Juventus è il miglior attacco nei primi tempi di questa Serie A, con 17 gol, mentre il Chievo è la squadra che ha segnato meno nei primi 45’(appena 4 gol). Il secondo dato invece evidenzia come la Juventus sia la squadra che per più minuti è stata in vantaggio in questo campionato (919’); record inverso per il Chievo, avanti nel punteggio complessivamente soltanto per 92’ fin qui.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Complice anche l’assenza per infortunio di Mario Manduzkic nella Juventus, è semplice indicare come possa essere ancora una volta Cristiano Ronaldo uno dei protagonisti del match. Il portoghese – dopo aver riposato nel match di Coppa Italia contro il Bologna – è tornato al gol nella finale di Supercoppa contro il Milan e vorrà ripetersi anche in campionato, dove ha già segnato 14 gol. E c’è un dato abbastanza curioso che riguarda proprio CR7 in relazione a questa gara: 14 è infatti anche il numero di gol segnati da tutto il Chievo in questa stagione, proprio quanti ne ha realizzati il solo Ronaldo. Attenzione anche a Bernardeschi, che potrebbe trovare una maglia da titolare dopo la panchina di Gedda: contro il Chievo per lui non solo il gol decisivo all’andata, ma anche il primo gol in Serie A (segnato a maggio 2015 con la maglia della Fiorentina). Sponda Chievo, Di Carlo si affiderà alla certezza Sergio Pellissier: contro la Juventus l’attaccante ha segnato 5 gol e realizzato l’unica tripletta della sua carriera.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi