Milan Cagliari 3-0: gol e highlights. Autorete, Paquetá e poi Piatek. Gattuso è quarto

A San Siro è scatto Champions. Rossoneri subito avanti nel primo tempo grazie all'autogol di Ceppitelli propiziato dal tiro di Suso. Raddoppio al 22' di Paquetá che bacia il lutto al braccio e dedica il gol alle giovanissime vittime della tragedia Flamengo. Nella ripresa tris di Piatek dopo una clamorosa traversa di Joao Pedro

FOTO. LA DEDICA SPECIALE DI PAQUETÀ

PIATEK: "IO ROBOCOP? NO, SONO UN PISTOLERO"

SASSUOLO-JUVENTUS 0-3: GOL E HIGHLIGHTS

MILAN-CAGLIARI 3-0

13' aut. Ceppitelli (C), 22' Paquetá (M), 62' Piatek (M)

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria (66' Conti), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek (65' Cutrone), Calhanoglu (77' Borini). All. Gattuso

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Ionita (76' Despodov), Barella, Padoin (68' Deiola); Joao Pedro (80' Bradaric), Pavoletti. All. Maran

Ammoniti: Faragò (C)

Dopo il tris di vittorie di Lazio, Roma e Atalanta il Milan aveva una sola opzione per rispondere alla corsa Champions: vincere, e così è stato. Tre gol nel segno del mercato di gennaio: Paquetá dopo l'autogol di Ceppitelli e poi il (già) solito Piatek, che timbra il quarto gol in quattro presenze in maglia Milan (tre da titolare) prima di lasciare il posto a Patrick Cutrone. Tutto semplice sul piano del risultato ma non su quello del gioco per i rossoneri, viste le occasioni avute dal Cagliari nel corso del match soprattutto con Joao Pedro, fermato da un miracolo di Donnarumma e subito dopo dalla traversa (al 60') proprio qualche istante prima del tris che ha chiuso la partita. Gattuso torna così al quarto posto Champions mentre Maran mantiene appena tre punti di margine sulla zona retrocessione.

La partita inizia allora con un Milan identico a quello visto a Roma, Suso recupera e nel tridente c'è Calhanoglu. Centrocampo e difesa di "fedelissimi" a cui risponde un Cagliari col 442, e un'infermeria piena. Birsa e Thereau, su tutti, sono indisponibili, e Maran sceglie Joao Pedro-Pavoletti in attacco. Pronti e via la prima occasione diventa subito gol, con la terza autorete in favore del Milan in stagione (come Sassuolo e Juve) e terza personale per Ceppitelli dal 2016-17 ad oggi (record assoluto in A) propiziata dal mancino velenoso di Suso. Dunque il bis di Paquetá, che sfrutta un ottimo cross di Calabria (quinto assist in stagione per lui) trovando il primo gol in maglia rossonera. Il brasiliano prima esulta e poi si sfila il lutto al braccio, lo bacia e lo alza al cielo in ricordo delle dieci giovani vittime del centro sportivo del Flamengo dove, un tempo, si allenava anche lui. Nel primo tempo spazio poi a una grande risposta di Donnarumma sul solito Joao Pedro e un insolito errore (poi perdonato) di Piatek solo contro Cragno.

Nella ripresa i ritmi calano allora leggermente. Il Cagliari fa possesso e al Milan sta bene così. Il primo guizzo è la clamorosa (doppia) palla gol per Joao Pedro a cui risponde Piatek trovando il 3-0 che chiude definitivamente il match, da rapace dell'area di rigore. Nel finale Calhanoglu e Suso si divorano una volta a testa il poker rossonero, mentre Conti mette altri minuti nelle gambe entrando per Calabria. Gattuso chiude col record di tiri in porta in campionato (11) nella propria gestione e la porta involata in sei delle ultime nove di campionato. E, ovviamente, l'importantissimo quarto posto Champions a +1 su Roma, Atalanta e Lazio.

1 nuovo post
Si sblocca la partita di San Siro! Suso riceve un cambio gioco sulla destra e punta arrivando al tiro a giro col mancino sul secondo palo da dentro l'area. Cragno para ma il pallone rimbalza su Ceppitelli che manda in rete. 
- di marcosal93
13' - MILAN IN VANTAGGIO! AUTOGOL CAGLIARI!
- di marcosal93
8' - Eccola la prima occasione della partita! Calhanoglu riceve il cambio gioco sulla sinistra, sterza verso il centro e spara col destro sul primo palo di Cragno, bravo a deviare in tuffo in corner. 
- di marcosal93
8' - Cagliari coraggioso in questo avvio, non subisce la partita ma prova a far gioco. Finora nessuna occasione degna di nota. 
- di marcosal93
4' - Buon momento del Cagliari che prova a far gioco. Tentato un cross dalla tra quarti di destra per il sempre pericolosissimo di testa Pavoletti. La difesa del Milan allontana il pallone. 
- di marcosal93
2' - Inizio aggressivo del Milan, Gattuso chiede subito a Paquetá di alzarsi spesso verso l'attacco, trasformando il Milan in un 4231 in fase offensiva: dietro a Piatek e in mezzo a Calhanoglu e Suso. 
- di marcosal93
1' - Confermato, per quanto riguarda il Cagliari, il 442 come modulo di partenza.
- di marcosal93
1' - PARTITI! INIZIA ORA MILAN-CAGLIARI
- di marcosal93
Entrano ora in campo le squadre sul ritmo di We Will Rock You dei Queen. Il Milan, vincendo, tornerebbe al quarto posto scavalcando Roma, Atalanta e Lazio. Il Cagliari ha, attualmente, appena 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. 
- di marcosal93
Squadre pronte a fare il loro ingresso in campo. Il Milan vestirà in maglia rossonera con calzoncini e calzettoni bianchi. Cagliari in maglia bianca da trasferta con calzoncini e calzettoni blu. L'arbitro della partita sarà Federico La Penna. 
- di marcosal93

Presenza numero 150 in Serie A per Alessio Romagnoli.

- di marcosal93
Quella di questa sera sarà la presenza numero 150 per Gianluigi Donnarumma in tutte le competizioni con la maglia del Milan.
- di marcosal93

Deiola: "Qui per fare battaglia su ogni pallone. La protesta dei pastori sardi? E' un momento difficile per loro, siamo solidali". Nel pre partita il Cagliari ha indossato una maglia speciale per supportarli. 

- di marcosal93
Nel pre partita le parole di Biglia: "Felice di essere tornato, di essere di nuovo un giocatore. Voglio dare una mano. Prima di tornare in campo devo trovare minuti, l'importante è sempre il bene per il Milan". 
- di marcosal93
Davanti per il Cagliari ci sono Joao Pedro e Pavoletti, Centrocampo a quattro con Faragò, Ionita, Barella e Padoin. Prima da titolare per l'ex Roma Luca Pellegrini.
- di marcosal93

Maran deve invece fronteggiare numerose assenze: oltre ai già noti infortunati Klavan, Castro e Cacciatore, ci sono da registrare gli stop di Birsa e Thereau. Per il primo frattura composta del radio e dell'ulna dell'avambraccio sinistro. Per il secondo risentimento al flessore della coscia destra. 

- di marcosal93
Le conferme di Gattuso arrivano soprattutto dal centrocampo, con i soliti Kessié, Bakayoko e Paquetà titolari. Novità Biglia che torna in panchina dopo più di cento giorni di assenza. 
- di marcosal93
Per quanto riguarda le formazioni ufficiali Gattuso conferma in blocco l'XI visto all'Olimpico contro la Roma. Laxalt non è riuscito a scalzare nessuno sulla sinistra: non Rodriguez dietro, non Calhanoglu davanti. Suso è recuperato (problemi di pubalgia per lui). Davanti c'è Piatek
- di marcosal93

FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Gattuso

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Ionita, Barella, Padoin; Joao Pedro, Pavoletti. All. Maran

- di Redazione SkySport24

Statistiche e curiosità di Milan-Cagliari

Il Milan è la squadra contro cui il Cagliari ha perso più partite in Serie A (39 sconfitte) e tra i club affrontati almeno 13 volte, quella contro cui vanta la percentuale di vittorie più bassa.
- di Redazione SkySport24

I più letti