Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 marzo 2019

Genoa-Juventus, tutto quello che c'è da sapere

print-icon

Sfida numero 104 della storia tra Genoa e Juventus. Cristiano Ronaldo vuole ritrovare il gol dopo due giornate a secco, i rossoblù di Prandelli provano l'impresa al Ferraris. Tutte le statistiche e le curiosità del match

GENOA-JUVE LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Dopo la trionfale settimana che ha portato la Juve ai quarti di finale di Champions League, i bianconeri sono pronti a tornare in campo in campionato. Nella 28^ giornata di Serie A, la squadra di Allegri, prima in classifica a +18 dal Napoli, dovrà affrontare la trasferta di Genova: contro, nel lunch match della domenica, ci sarà il Genoa di Cesare Prandelli, che aveva fermato Ronaldo e compagni allo Stadium sull’1-1 nella gara di andata.

Quando e a che ora si gioca Genoa-Juventus?

La partita tra Genoa e Juventus, valida per la 28^ giornata del campionato di Serie A, si giocherà allo stadio Luigi Ferraris di Genova domenica 17 marzo, calcio d’inizio alle ore 12.30.

Dov’è possibile guardare Genoa-Juventus?

La partita sarà trasmessa da DAZN. 


Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Sarà la sfida numero 104 della storia tra Genoa e Juventus, che, come detto, si sono già affrontate all’andata pareggiando per 1-1 (a Ronaldo, in quell’occasione, aveva risposto Bessa). La Juve è la squadra contro cui i rossoblù hanno sia perso più partite (62) sia subito più gol (211) in Serie A, anche se i precedenti più recenti al Ferraris lasciano qualche speranza a Criscito e compagni. Le due squadre, infatti, nelle ultime cinque sfide a Genova si sono alternate nel vincere, con i rossoblù che hanno conquistato i tre punti sia nel 2016 che nel 2014. È dal 2012, però, che i genovesi non rimangono imbattuti in entrambe le gare di campionato contro la Juve. Nelle 51 sfide giocate a Marassi, 18 sono stati i successi del Genoa, 22 quelli bianconeri. 


Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Genoa e Juve arrivano al match della 28^ giornata in uno stato di forma decisamente opposto. Se i bianconeri sono ancora euforici per aver ribaltato l’Atletico Madrid in Champions League in settimana e possono godere di un +18 confortante sul Napoli secondo, i rossoblù stanno vivendo un periodo piuttosto complicato. Una sola vittoria, contro la Lazio, infatti, dal 17 febbraio a oggi in campionato, alla quale hanno fatto seguito due deludenti pareggi (contro Chievo e Frosinone) e la sconfitta dell’ultima giornata contro il Parma. Risultati che tengono il Genoa, tredicesimo, ancora tra le squadre in corsa per la salvezza, con un +9 sul Bologna terzultimo che non dà ancora sufficienti certezze a Prandelli. Dal canto suo, la Juve è quantomai una sentenza lontano dallo Stadium: la squadra di Allegri è imbattuta da 26 gare esterne in campionato, un record per i bianconeri nella loro storia in Serie A.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Il grande atteso è, ancora una volta, Cristiano Ronaldo. Il portoghese, secondo miglior marcatore della Serie A, è reduce dall’incredibile tripletta che ha trascinato la Juve contro l’Atletico Madrid e ha grande voglia di fare bene, visto anche che non ha segnato nelle ultime due gare di campionato. A Genova dovrebbe esserci spazio anche per Paulo Dybala, entrato solo nel finale in Champions: l’argentino ha segnato cinque gol in sei sfide contro il Genoa in Serie A, inclusa la sua prima tripletta nel campionato, proprio al Ferraris nell’agosto del 2017. I rossoblù aspettano invece risposte da Antonio Sanabria: il paraguaiano, dopo i tre gol segnati in quattro gare all’inizio della sua seconda avventura italiana, non ha trovato la rete negli ultimi tre match, nei quali il Genoa è rimasto sempre a secco.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi