Inter Roma 1-1, gol e highlights. Magia di El Shaarawy, pari di Perisic

La sfida di San Siro, fondamentale in ottica Champions, termina in parità. Vantaggio giallorosso firmato da El Shaarawy con una magia, nella ripresa pareggia Perisic di testa. In classifica Inter sempre terza, Roma ancora quinta a -1 dal Milan

JUVE SCUDETTO, LO SPECIALE

INTER-ROMA 1-1  

14' El Shaarawy (R), 61' Perisic (I)

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Srkiniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano (84' Keita), Nainggolan (54' Icardi), Perisic; Lautaro Martinez (79' Joao Mario). Allenatore: Spalletti

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Juan Jesus, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under (46' Zaniolo), Lo. Pellegrini (81' Kluivert), El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Ranieri

Ammoniti: Vecino (I), Cristante (R), Zaniolo (R)

1 nuovo post
54' - Cambio Inter: entra Icardi. Esce Nainggolan.
- di Redazione SkySport24
51' - Occasione Roma. Zaniolo e Pellegrini combinano bene, con il primo che serve l'assist in profondità e il secondo che con il sinistro, in area, non inquadra la porta
- di Redazione SkySport24
49' - Politano dalla destra mette al centro, Lautaro Martinez gira bene di testa ma troppo centrale, tra le braccia di Mirante
- di Redazione SkySport24
47' - Inter subito pericolosa. Asamoah sfonda sulla sinistra e raggiunge la linea di fondo, poi tocca indietro per Nainggolan a rimorchio che prova a piazzare il pallone ma viene murato
- di Redazione SkySport24

Inter con gli stessi 11 in campo, Roma con Zaniolo che ha preso il posto di Under: Ranieri piuttosto insoddisfatto della prestazione del turco nel corso del primo tempo

- di Redazione SkySport24
INIZIA IL SECONDO TEMPO
- di Redazione SkySport24
Cambio Roma: Zaniolo entra al posto di Under per il secondo tempo
- di Redazione SkySport24

Riscaldamento, durante l'intervallo, per Zaniolo.

- di Redazione SkySport24
FINE PRIMO TEMPO.
Squadre a riposo con la Roma avanti a San Siro grazie al gol di El Shaarawy
- di Redazione SkySport24
45' - Un minuto di recupero
- di Redazione SkySport24
44' - Occasione Inter: D'Ambrosio stacca bene di testa e colpisce il palo esterno, sfiorando l'incrocio. I nerazzurri ora premono e collezionano occasioni
- di Redazione SkySport24
43' - Occasione Inter: Politano calcia, Mirante non trattiene e sul pallone si avventa Vecino, che non riesce a ribadire e spara alto da un metro
- di Redazione SkySport24
42' - Numero di Asamoah! Il ghanese sulla sinistra parte in dribbling, ne salta un paio ed entra in area, poi calcia in diagonale con Fazio che mette in angolo rischiando quasi l'autogol
- di Redazione SkySport24
40' - Kolarov atterra in area D'Ambrosio; Guida però fischia un precedente fallo di Borja Valero su El Shaarawy
- di Redazione SkySport24
37' - Perisic crossa dalla sinistra, Vecino stacca di testa ma molto distante dalla porta; conclusione che non può impensierire Mirante
- di Redazione SkySport24
33' - Ancora El Shaarawy pericoloso! Sempre dalla sinistra, calcia in porta ma Handanovic respinge
- di Redazione SkySport24
30' - Ranieri cambia la fisionomia del centrocampo: adesso la Roma si mette a 3 in mediana
- di Redazione SkySport24
27' - Cross dalla destra di Florenzi, Borja Valero in area intercetta colpendo di testa con palla che poi gli sbatte sul braccio. Guida lascia giocare, Calvarese non lo richiama nemmeno al Var
- di Redazione SkySport24
Classifica real-time: con il gol del El Shaarawy, la Roma va momentaneamente a quota 57 in classifica, scavalcando il Milan (56) e prendendosi il quarto posto. Inter terza ferma a 60 punti
- di Redazione SkySport24
Raggiunto Icardi, inoltre in classifica marcatori: 10 gol anche per El Shaarawy, che va dunque in doppia cifra in questa stagione
- di Redazione SkySport24

Un punto a testa, utile sia a Inter che Roma. A San Siro, nello scontro fondamentale per la corsa Champions, le squadre di Spalletti e Ranieri provano a vincerla, ma dal botta e risposta scaturisce un 1-1 comunque prezioso per entrambe, soprattutto alla luce del pari del Milan con il Parma e del brutto stop della Lazio contro il Chievo. Si avanza piano ma comunque si avanza, insomma, con l'Inter che consolida il suo terzo posto (61 punti) e la Roma che conferma il quinto (55 punti) a -1 dal Milan.

Alla magia di El Shaarawy, azione personale accentrandosi dalla sinistra e calciando a giro sul palo lontano, risponde nel secondo tempo Perisic, di testa, ma non sono mancate le occasioni da una parte e dall'altra per vincerla, con Handanovic e Mirante chiamati spesso a interventi decisivi. Lautaro, preferito in partenza a Icardi, è il primo ad animare la gara cogliendo un palo dopo prodigiosa deviazione di Mirante; la Roma risponde con il gol del Faraone ma poco prima dell'intervallo deve fronteggiare una sfuriata nerazzurra, con 3 occasioni collezionate nel giro di 3 minuti (su tutte il palo esterno colto da D'Ambrosio).

Nella ripresa si vede Zaniolo, inizialmente tenuto fuori da Ranieri, poi arriva anche il momento di Icardi, che sostituisce uno spento Nainggolan: l'Inter trova il pari e sembra anche poterla ribaltare, ma a tempo ormai scaduto è Handanovic a salvare su Kolarov, che con una percussione a sinistra e tiro a incrociare che per poco non regala ai giallorossi la vittoria.

I più letti