Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 aprile 2019

Napoli Atalanta, il curioso gol di Mertens: i precedenti più strani. VIDEO

print-icon

Mertens sblocca il match contro l'Atalanta segnando involontariamente con il "posteriore". Un gol inusuale e fortunato, che rievoca altri episodi bizzarri nella storia del calcio. Vediamo qualche precedente tra i più curiosi, da Cristiano Lucarelli al "Chicharito" Hernandez

NAPOLI-ATALANTA 1-2: GLI HIGHLIGHTS

LOTTA CHAMPIONS: IL CALENDARIO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Gol di Mertens o autogol di Mancini? Forse sarebbe più corretto dire gol della… fortuna! Al 28’ del match tra Napoli e Atalanta (posticipo della 33^ giornata), il belga trova un gol molto curioso. L’azione si sviluppa sulla fascia destra. Passaggio in profondità di Callejon per Malcuit, che mette in mezzo un cross verso Mertens. L’attaccante del Napoli colpisce il pallone con il tacco e Mancini alle sue spalle intercetta il tiro in tackle. Tuttavia il difensore dell’Atalanta devia involontariamente il pallone proprio sul posteriore del belga. Una carambola impazzita, con la sfera che rimbalza alle spalle di Gollini: "Gol di gluteo sinistro", chiarisce il telecronista Sky, Maurizio Compagnoni, dopo aver visto il replay dell'azione insieme a Luca Marchegiani. Una rete molto fortunata, che ricorda altri gol curiosi. Tra la vasta gamma di giocate inusuali che offre il calcio, ne abbiamo scelte cinque davvero bizzarre.

Edinson Cavani

Napoli-Juventus 3-0 (Serie A, 09 gennaio 2011)

Il primo precedente che prendiamo in esame riguarda proprio il Napoli. Sul gol di Cavani contro la Juventus aleggia ancora il mistero: l'uruguaiano ha segnato di testa o di tacco? Sembra strano al giorno d'oggi avere dei dubbi. Eppure le immagini televisive non danno una risposta certa: da alcune angolazioni sembra trattarsi di un normale colpo di testa, mentre da altre sembra che Cavani segni con il celebre "colpo dello scorpione".

Javier "Chicharito" Hernandez

Chelsea-Manchester United 1-3 (Community Shield, 8 agosto 2010)

In quanto a fortuna, il gol del "Chicharito" Hernandez potrebbe anche superare la rete di Mertens contro l'Atalanta. Nel match di Community Shield tra Chelsea-Manchester United, l'attaccante messicano (che nel 2010 vestiva la maglia dei Red Devils) riceve un assist a centro area da Valencia. Il passaggio è perfetto, Hernandez deve solo toccare leggermente il pallone per battere Hilario, portiere del Chelsea. Il "Chicharito" riesce a segnare, ma si complica parecchio la vita: calcia involontariamente sul proprio volto, il pallone lo colpisce in faccia ed entra in porta. Davvero molto, molto fortunato.

David Hovorka

Sparta Praga B-FK Meteor 3-1 (Czech Liga, 11 settembre 2013)

A differenza del gol di Mertens, qui il tocco in porta con il fondoschiena è proprio volontario. Siamo in Repubblica Ceca, match di terza divisione tra la squadra B dello Sparta Praga e l'FK Meteor. David Hovorka, centrocampista dello Sparta, sblocca il match al 25' con una giocata a dir poco inusuale: su un cross dalla destra il giocatore si gira al volo e colpisce il pallone con il posteriore. Gol davvero bizzarro, che su YouTube ha raccolto quasi 900mila visualizzazioni.

Cristiano Lucarelli

Lecce-Bari 2-0 (Serie A, 19 novembre 2000)

"In carriera ho fatto tanti gol, uno lo ricordo in modo particolare: con la maglia del Lecce, segnai una rete di sedere contro il Bari". A parlare è Cristiano Lucarelli, che all'epoca di quel derby aveva 25 anni. Lucarelli sblocca il match deviando (involontariamente) il tiro di Conticchio con il posteriore. Lo stesso Lucarelli segnerà il rigore del definitivo 2-0, questa volta su calcio di rigore.

L'ass-ist di Marcel Hartel

Union Berlin-Kaiserslautern 5-0 (Bundesliga 2, 25 settembre 2017)

In questo caso il tocco bizzarro è un assist. O meglio, un "ass-ist", come ha scritto simpaticamente l'account ufficiale della Bundesliga. Il passaggio vincente di Marcel Hartel, centrocampista dell'Union Berlin, è arrivato con un assist volontario di fondoschiena. Un appoggio perfetto per il compagno Sebastian Polter, che calcia di prima intenzione battendo il portiere del Kaiserslautern.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi