Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 maggio 2019

Probabili formazioni di Bologna-Napoli

print-icon

In una sfida che ormai non ha più nulla da dire per la classifica (il Napoli è secondo, il Bologna è salvo) spazio agli obiettivi personali: ballottaggio Milik-Mertens, Mihajlovic in attacco rilancia Santander dal primo minuto

PROBABILI FORMAZIONI 38^ GIORNATA

ADL: "SARRI ALLA JUVE? VINCERE DAREBBE PIU' GUSTO"

BOLOGNA-NAPOLI LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Bologna e Napoli alla passerella finale, senza più obiettivi da raggiungere: gli azzurri sono secondi aritmeticamente, i ragazzi di Mihajlovic hanno raggiunto la salvezza grazie al punto rimediato all'Olimpico contro la Lazio. E' una sfida che ormai ha poco da dire. Mertens, Insigne e Milik inseguono il gol, mentre Destro e compagni vogliono chiudere l'anno in bellezza davanti ai propri tifosi, festeggiando una salvezza insperata. 

La probabile formazione del Bologna

Miha conferma Palacio dal primo minuto, mentre Destro, reduce da un ottimo momento di forma, lascerà spazio al 'Ropero' Santander. Contro il Napoli infatti l'opzione 4-3-3 è viva e il sacrificato dovrebbe essere l'attaccante di Ascoli Piceno con il paraguaiano pronto al rientro da titolare. Mentre Riccardo Orsolini - anche lui in gol contro la Lazio - con sei reti e tre assist è il secondo giocatore più giovane ad aver preso parte attiva ad almeno nove gol nei cinque maggiori campionati europei da inizio marzo, dietro solo a Kylian Mbappè. Capitolo formazione: Skorupski tra i pali, poi Mbaye, Danilo, Lyanco e Dijks in difesa. Pulgar, Soriano e Poli a centrocampo, Orsolini a completare il tridente.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Pulgar, Poli, Soriano; Orsolini, Santander Palacio. Allenatore: Mihajlovic. 

La probabile formazione del Napoli

Il Napoli ha segnato almeno due gol in tutte le ultime 11 sfide in Serie A contro il Bologna, con una media di 3.4 reti a partita  (37 gol fatti). Una sfida che si preannuncia spettacolare. Ancelotti opterà per il solito 4-4-2. Karnezis tra i pali, poi Malcuit, Raul Albiol, Luperto (in ballottaggio con Maksimovic) e Ghoulam in difesa. Callejon o Verdi sulle fascia destra, Fabian Ruiz e Zielinski a centrocampo (entrambi in gol contro l'Inter) mentre Insigne giocherà largo a sinistra. Davanti quindi con Milik ecco la sorpresa Younes.

NAPOLI (4-4-2): Karnezis, Malcuit, Albiol, Luperto, Ghoulam, Verdi, Fabian, Zielinski, Insigne, Younes, Milik. Allenatore: Ancelotti

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi