Lutto all’Allianz Stadium durante la partita della famiglia Agnelli

Serie A

Durante la tradizionale sfida tra i membri della famiglia Agnelli, Clemente Ferrero de Gubernatis ha perso la vita colto da un malore. Era il nipote della cugina dell’Avvocato, aveva 51 anni ed era un imprenditore: lascia moglie e tre figli

SPALLETTI: "CONTE UOMO GIUSTO? NON CHIEDETE A ME"

CR7, UN 2019 DA RECORD: "JUVE CLUB GIGANTESCO"

Il lutto segna la tradizionale partita tra i membri della famiglia Agnelli, all’Allianz Stadium. Durante la gara, infatti, ha perso la vita Clemente Ferrero de Gubernatis di Ventimiglia, imprenditore di 51 anni, nipote di Clara Nasi che era la cugina dell’avvocato Giovanni Agnelli. A riportare l’episodio è il Corriere della Sera, che riferisce che Ferrero de Gubernatis si è accasciato a terra improvvisamente privo di sensi. L’intervento dei soccorsi è stato immediato ma purtroppo non è bastato a salvare l’imprenditore, che è deceduto poco dopo le 13 in ospedale. Clemente era discendente di un’antica famiglia nobiliare piemontese, figlio del marchese Edoardo Ferrero Ventimiglia. Lascia moglie e tre figli. Era donatore di organi e la famiglia ha dato l’assenso per l’immediato espianto dei polmoni.

I più letti