Conte, la conferenza di presentazione all'Inter in diretta streaming

Nella nuova sede dell'Inter la prima conferenza stampa del nuovo allenatore: "Semplice scegliere l'Inter, abbiamo la stessa voglia e ambizione. Vincere subito? Non sono uno che si pone limiti. Sfidare la Juve sarà una grande emozione. Io top player? Quelli servono in campo". L'ad Marotta: "Ci serviva un vincente come lui. Icardi alla Juve? Al momento lo escludo. Dzeko e Barella sono obiettivi, ma niente fretta"

CONTE VS CONTE: QUANTE FRASI UGUALI AL 2011

1 nuovo post
Domanda a Marotta – Perché Icardi e Nainggolan non rientrano nel progetto Inter?
"Quando si definisce un progetto si decide chi ne fa parte. Abbiamo deciso, intendo la società con tutte le componenti, di arrivare a questa conclusione. E' stata una decisione sofferta ma non siamo sprovveduti. Noi abbiamo degli obblighi e non possiamo immaginare di depauperare questi patrimoni. Abbiamo deciso di fare questa scelta: ammetterlo ufficialmente fa parte di questo mondo. Abbiamo dei diritti e dei doveri. Entrambi si alleneranno con noi e rispetteremo questi diritti".
- di ninocr
Domanda a Conte – Marotta ti ha definito un top player. Come cercherai di fare la differenza?
"Ringrazio il direttore. Penso però che i top player dobbiamo averli in campo. L'Inter ha una buona base di partenza per poter costruire qualcosa di importante. Sicuramente io dovrò dare un apporto importante come penso di aver sempre fatto nelle mie precedenti gestioni. So di avere grandi responsabilità e la sento nei confronti di chi mi ha scelto. Penso che questo sia il periodo delle chiacchiere. Dobbiamo parlare poco e lavorare tanto. Mi piace ricordare il motto "Testa bassa e pedalare", dovremo essere bravi e feroci. Abbiamo l'obbligo di uscire ogni domenica con la maglia sudata"
- di ninocr
Domanda a Marotta - Per l’attacco l’obiettivo è Lukaku?
"Siamo in una fase in cui il mercato è in corso. Ringrazio Ausilio per il lavoro che sta facendo insieme a me e a tutti  per cercare di allestire una squadra competitiva. Non dobbiamo fare le cose in fretta, perché la fretta rischia di essere cattiva consigliera. Conosciamo i profili che piacciono a Conte e sarebbe bello riuscire a dargli subito una squadra competitiva, ma non dobbiamo avere fretta".
- di ninocr
Domanda a Marotta – Com'è nata la possibilità di prendere Conte?
"Non abbiamo interpellato nessun altro allenatore. Abbiamo chiuso in fretta e abbiamo stilato un programma innovativo e molto ambizioso che rispetta la valenza della società. Pensiamo sia l’allenatore giusto in questo momento storico, senza togliere nulla ai predecessori".
- di ninocr
Domanda a Conte - Questa Inter può vincere subito?
"Sono una persona che non si pone limiti e non voglio che altri si pongano limiti a inizio stagione. Dovessi pormi limiti io, creerei subito degli alibi. Negli ultimi anni si è creato un gap enorme nei confronti della Juve soprattutto e poi c’è anche il Napoli. Dobbiamo lavorare tanto e meglio degli altri per colmare questo gap. Dobbiamo partire con l'ambizione di dare il meglio di noi stessi. Vediamo poi cosa succederà".
 
- di ninocr
Domanda a Conte - Tante richieste per te. Come ma hai scelto l’Inter?
“Esistono due grandi diritti: il primo è scegliere chi fa parte del progetto e il secondo è quello di scegliere i valori che rappresentano il club. E’ stato semplice scegliere l’Inter perché ci siamo trovato ad avere la stessa visione, a condividere la stessa ambizione con il direttore e con il presidente. Dobbiamo passare da un percorso di fatica e di sudore. La presenza di Marotta è stata un incentivo importante. L’Inter ha grandi ambizioni ed è una delle società più importanti al mondo”.
- di ninocr
Domanda a Conte - Tante richieste per te. Come ma hai scelto l’Inter?
“E’ stato semplice scegliere l’Inter perché ci siamo trovati ad avere la stessa visione, a condividere la stessa ambizione con il direttore e con il presidente. Dobbiamo passare da un percorso di fatica e di sudore. La presenza di Marotta è stata un incentivo importante. L’Inter ha grandi ambizioni ed è uno dei migliori club al mondo".
- di ninocr
“Conte è un profilo che abbiamo accettato velocemente perché in lui crediamo. Spesso mi è stato chiesto quanto incide un allenatore in una squadra: io ritengo che la figura dell’allenatore sia fondamentale, ovviamente supportato dalla società. In lConte ci sono quei valori che noi vogliamo estendere ai nostri giocatori”, ha proseguito Marotta.
- di ninocr
Prende la parola l'ad Marotta: “Voglio sottolineare con orgoglio di essere usciti dal settlement agreement. Un passo importante. Questo si deve principalmente alla società che ha dimostrato di amare l'Inter. Il merito va anche al management e a chi mi ha preceduto. Oggi le difficoltà sono inferiori rispetto al passato".
- di ninocr
Antonio Conte e l’ad Marotta sono appena entrati in sala stampa: inizia la conferenza
- di ninocr
Mancano ormai davvero pochi minuti all’inizio della conferenza stampa di Antonio Conte
- di ninocr
L'arrivo di Antonio Conte e i primi movimenti di calciomercato hanno riacceso l’entusiasmo nel popolo nerazzurro: traguardo delle 40 mila tessere raggiunto e abbonamenti già sold out.
- di ninocr
L’Inter preparerà la nuova stagione sportiva 2019/2020 in Svizzera: il gruppo nerazzurro infatti si allenerà a Lugano dall’8 al 14 luglio. QUI PER LE SEDI E LE DATE DEI RITIRI DI SERIE A
- di ninocr
Al termine della conferenza stampa di presentazione, Antonio Conte si recherà ad Appiano Gentile per incontrare la squadra che oggi si ritroverà al centro sportivo nerazzurro. QUI PER IL VIDEO

 

- di ninocr
Tra i calciatori arrivati all'Inter in questa prima fase di trattative ci sono Valentino Lazaro e Stefano Sensi: profili funzionali all'idea di gioco dell'allenatore nerazzurro. QUI PER I DETTAGLI
- di ninocr
In queste prime settimane da allenatore dell’Inter, Conte è spesso stato in sede insieme ai dirigenti per condividere idee, nomi e strategie da adottare in sede di calciomercato.
- di ninocr
Nell'attesa dell'inizio della conferenza stampa del nuovo allenatore nerazzurro, questo è il video di presentazione dell'evento realizzato da Sky Sport in questi giorni.  CLICCA QUI PER VEDERE LE IMMAGINI
 
 

 

 
 
- di ninocr
“Ho scelto l'Inter per la società, per la serietà e l'ambizione del progetto. Per la sua storia. Mi ha colpito la chiarezza del Club e la voglia di riportare l'Inter dove merita", le altre affermazioni di Conte nel giorno del suo annuncio ufficiale da nuovo allenatore nerazzurro.
- di ninocr
Antonio Conte si trova già nella nuova sede dell’Inter: l’allenatore è arrivato nel quartier generale nerazzurro con oltre due ore di anticipo rispetto all’inizio della conferenza fissato per le 15.30
- di ninocr

Manca esattamente un'ora all'inizio della conferenza stampa di Antonio Conte che potrete seguire su Sky Sport 24 e in diretta streaming e testuale nel nostro sito

- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.