Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
17 luglio 2019

Serie A, le amichevoli di oggi: goleade per Lazio, Samp e Parma. Solo 1-1 per l'Hellas

print-icon

Dai ritiri, diverse squadre ne hanno approfittato per svolgere dei test amichevoli. Lazio e Sampdoria dilagano segnando più di dieci gol, buone prove anche per Brescia, Parma e Cagliari. Fa un po’ fatica ma vince la Spal, mentre il Verona si ferma sull’1-1

DILUVIO A DIMARO, NAPOLI FERMA ALLENAMENTO: FOTO

MERTENS: "SARRI-JUVE È STANO, MA GLI VOGLIO BENE"

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Diverse squadre di Serie A sono state impegnate in test amichevoli nei rispettivi ritiri. La Lazio ha dilagato contro la Top 11 Radio Club con un netto 12-0; principale mattatore di giornata è Correa con una tripletta, doppiette invece per Immobile e André Anderson.

Lazio - Top 11 Radio Club 103 12-0
Marcatori: 16' Cataldi (L), 24', 37' Immobile (L), 28' Caicedo (L), 43' Adekanye (L), 49', 51', 63' rig., 65' Correa (L), 56' rig. Jony (L), 75', 80' André Anderson (L)
LAZIO primo tempo (3-5-2): Guerrieri; Wallace (35' Silva), Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Badelj, Cataldi, Lulic; Caicedo, Immobile.
LAZIO secondo tempo (3-5-2): Adamonis; Vavro, Silva, Acerbi; André Anderson, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Jony; Correa, Adekanye. A disp.: Proto, Alia, Patric, Luiz Felipe, Marusic, Durmisi. All.: Simone Inzaghi.
TOP 11 RADIO CLUB 103 primo tempo: Comello, De Pellegrin, Mina, Doro, Reato, De Bona, D’Alpaos, De Giacometti, Argenta (32' Romano), Aboubakar, Biz.
TOP 11 RADIO CLUB 103 secondo tempo: Specia, Favaro, Resenter, Dassiè, Pam, Lazzaretti, De Francesco, Moro (68' Romano), Zannoni, Rosset, Adami. All.: Stefano Sommavilla.
Arbitro: Ivano Dikollari (sez. di Belluno). Assistenti: Alessandro Zuglian, Edoardo Scandale.

Si chiude, come prevedibile, in goleada la prima tradizionale amichevole stagionale della Sampdoria. Contro la formazione dilettantistica del Sellero Novelle, i blucerchiati di Di Francesco inaugurano la stagione 2019/20 con un 15-0 che eguaglia il record di marcature segnato in Alta Valle Camonica la scorsa estate. Privo di Capezzi, Ekdal, Quagliarella e Ramírez (rimasti a riposo) e Regini (impegnato nel proprio recupero agonistico), l’allenatore vara fin da subito il suo 4-3-3 di fabbrica. Goleador della prima frazione Verre, schierato centravanti e autore di quattro gol (5′, 24′, 29′ e 39′) e un assist per Caprari (30′). Di Gabbiadini (8′) e Murillo (38′) gli altri centri. Con una formazione totalmente rivoluzionata e sotto una pioggia cresciuta con il passare dei minuti, la Samp incrementa il bottino nella ripresa con Maroni (8′), Bonazzoli (10′, 26′ e 39′), Sala (36′ e 37′) e Thorsby (43′ e 45′). Buon debutto ma il lavoro non manca.

Sampdoria - Sellero Novelle 15-0
Marcatori: 5′ Verre, 8′ Gabbiadini, 24′ e 29′ Verre, 30′ Caprari, 38′ Murillo, 39′ Verre; 53’ Maroni, 55′ e 71′ Bonazzoli, 81′ e 82′ Sala, 84′ Bonazzoli, 88′ e 90′ Thorsby.
Sampdoria primo tempo (4-3-3): Rafael; Bereszynski, Murillo, Colley, Augello; Praet, Vieira, Jankto; Gabbiadini, Verre, Caprari.
Sampdoria secondo tempo (4-3-3): Falcone; Depaoli, Ferrari, Chabot, Murru; Thorsby, Barreto, Linetty; Sala, Bonazzoli, Maroni. Allenatore: Di Francesco.
Sellero Novelle (4-3-3): Prandini; Berberi, Pedrotti, E. Bressanelli, Fedriga; Gazzoli, Turisini, G. Laffranchi;  Polonioli, Menolfi, F. Bressanelli.
A disposizione ed entrati nel corso della gara: Buffoli, Boldini, Salvetti, Lunini, Testa, Villa, A. Trovadini, M. Laffranchi, Citroni. Allenatore: F. Trovadini.
Arbitro: Pizzi di Bergamo. Assistenti: Leonetti di Chiari e Flaccadori di Bergamo.

Dallo Stelvio, il Parma accoglie Roberto Inglese in ritiro e rifila sei gol alla Rappresentativa Val Venosta. Tre gol per frazione, con Baraye unico giocatore ad essere confermato nei due undici che si sono divisi la sfida. L’attaccante è stato anche autore di una doppietta.

Parma – Rappresentativa Val Venosta 6-0
Marcatori: 7’ Baraye, 12’ rig. Kucka, 44’ Baraye, 55’ Scozzarella, 71’ Machin, 78’ Munari.
Parma primo tempo: Sepe, Bruno Alves, Gagliolo, Stulac, Iacoponi, Karamoh, Kucka, Baraye, Hernani, Sprocati, Laurini.
Parma secondo tempo: Colombi, Gazzola, Minelli, Dermaku, Barillà, Munari, Dezi, Scozzarella, Machin, Baraye, Brunori.
Rappresentativa Val Venosta: Lechner, Paulmichel, Gander S., Gander M., Zoschg, Bleon, Unterwegen, Diallo, Lechtahler, Vidal, Berisha.

Seconda uscita stagionale del Cagliari al campo di Celledizzo, i rossoblù hanno superato 5-0 il Real Vicenza. Il direttore sportivo rossoblù Marcello Carli, arrivato in giornata nel ritiro di Pejo, ha assistito all’incontro da bordocampo. Ad aprire le marcature è Joao Pedro su calcio di rigore, a cui ha fatto seguito la doppietta di Despodov nel primo tempo; altre due reti nel finale di tempo, firmate da Ragatzu e Pavoletti.

Cagliari – Real Vicenza 5-0
Marcatori: 15’ Joao Pedro rigore, 16’ e 34’ Despodov, 85’ Ragatzu, 89’ Pavoletti.
Cagliari primo tempo: Rafael, Cacciatore, Ceppitelli, Klavan, Pajac, Caligara, Bradaric, Oliva, Joao Pedro, Despodov (35’ Han), Cerri. All.: Maran.
Cagliari secondo tempo: Cragno, Cacciatore (64’ Pinna), Walukiewicz, Pisacane, Lykogiannis, Ionita, Cigarini, Oliva (64’ Biancu), Birsa, Pavoletti, Han (64’ Ragatzu).
Real Vicenza: Dominguez, Daguerre, Darko. Gattari, Tsikrikas, Barrazza, Coronel, Carrara, Ochoa, Di Cesare, Katseris – Nella ripresa sono entrati Martinez, Gomez, Loutsis, Ruiz Iriarte, Perlog, Marchini, Dighoriz, Konstantinidis, Cisterna, Moretti, Iacobellis, Kyriakidis - All.: Sculac e Martegani.
Arbitro: Sandu di Trento.

Succede tutto nella ripresa, nell’amichevole tra SPAL e ND Gorica. E a passare in vantaggio sono gli sloveni ad inizio secondo tempo con Marinic. La rimonta ferrarese è guidata dalla doppietta di Paloschi, il 3-1 finale è firmato da Dickmann che consegna il successo al primo test per la squadra di Leonardo Semplici.

SPAL-ND Gorica  3-1
Marcatori: 6’ st Marinic, 17’ st e 32’ st Paloschi, 24’ st Dickmann
SPAL primo tempo: Thiam, Cionek, Igor, Missiroli, Felipe, Strefezza, Dickmann, Murgia, Petagna, D’Alessandro, Moncini.
SPAL secondo tempo: Thiam (33’ st Meneghetti), Vaisanen, Vicari, Igor (33’ st Canistrà), D’Alessandro (18’ st Strefezza), Murgia (21’ su Mawuli), Valdifiori, Kurtic, Dickmann (33’ st Farcas), Jankovic, Paloschi. A disp.: Berisha. All.: Semplici
ND Gorica: Marianovic (15’ st Bicic), Volaric (15’ st Matic), Grudina (15’ st Kolenc), Valikonja, Osuji, M. Kavcic, Jermol, Hodzic (15’ st  Gulic), T. Kavcic, Marinic (15’ st Leban), Lipuscek. A disp.: Asente, Trivunovic, Tomicek. All.: Lucic
Arbitro: Bordin di Bassano del Grappa. Assistenti: Zampese e Torresan di Bassano del Grappa.

Larga vittoria anche per il Brescia di Eugenio Corini, che batte la Rappresentativa Camuna col punteggio di 8-1. Bastano quattro minuti alle rondinelle per passare in vantaggio con Dessena, nel primo tempo che si chiude sul 4-1. Un’autorete apre le marcature della ripresa, chiuse dal gol di Torregrossa a cinque minuti dal termine.

Brescia – Rappresentativa Camuna 8-1
Marcatori: 4’ Dessena, 26’ Tremolada, 28’ Donnarumma, 33’ Ayé, 42’ Sorteni (RC), 63’ Autogol, 72’ Bisoli, 84’ Morosini e 85’ Torregrossa.
Brescia primo tempo: Andrenacci, Semprini, Papetti, Gastaldello, Curcio, Dessena, Viviani, Ndoj (Lussignoli), Tremolada, Ayé, Donnnarumma. All. Corini.
Brescia secondo tempo: Joronen, Cistana, Magraviti, Sabelli, Martella, Tonali, Bisoli, Lussignoli, Spalek, Torregrossa, Morosini. A disposizione: Magri e Ibrahimi.
Rappresentativa Camuna primo tempo: Poetini, Cortali, Felappi, Ducoli, Tignonsini, Sarzi, Bianchetti, Sorteni, Varas, Stefani, Camanini.
Rappresentativa Camuna secondo tempo: Campa, Polini, Vergazzoli, Ferrari, Sorteni, Torri, Bertoletti, Varas, Saviori, Casalini, Mondini.
Arbitro: Jacopo Steffanoni della sezione di Bergamo.

Unico a non vincere è l’Hellas Verona: termina infatti 1-1 la seconda amichevole nel ritiro di Primiero, contro la Top 22 Calcio Dilettante. I carichi di lavoro degli ultimi giorni si fanno sentire e, rispetto alla gara di domenica contro il Primiero i ritmi sono notevolmente più bassi: nel primo tempo il Verona va in vantaggio con Di Carmine e sbatte sul palo con Crescenzi, mentre nella ripresa la Top 22 trova il pari con Righetti. Corsa e fraseggio ma niente gol per i gialloblù nel finale, che riprenderanno gli allenamenti a ritmo serrato verso l'ultima amichevole di sabato contro l'Union Feltre.

Hellas Verona - Top 22 Calcio Dilettante 1-1
Marcatori: 9' pt Di Carmine, 17' st Righetti.
Hellas Verona primo tempo: Silvestri, Rrahmani, Faraoni, Badu, Veloso, Di Carmine, Crescenzi, Zaccagni, Bessa, Kumbulla, Empereur.
Hellas Verona secondo tempo: Radunovic, Henderson, Marrone, Ragusa, Pazzini, Balkovec, Lee, Danzi, Tupta, Almici, Vitale. A disposizione: Traore, Lucas. All.: Juric.
Top 22 Calcio Dilettante primo tempo: Cecchin, Arduini, Mantovanelli, Aldrighetti C., Irprati, Olivieri, Zerbato, Tommasi, Vesentini, Viviani, Marchetti.
Top 22 Calcio Dilettante secondo tempo: Da Vià, Pisani, Nizzetto, Alba, Biasi, Artuso, Raimo, Dal Lago, Righetti, Piccoli, Aldrighetti L. All.: Cherobin.
Arbitro: Marco Mattei di Trento. Assistenti: Daniele Luciani di Arco Riva e Denis Stefani di Arco Riva.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi