Napoli, Allan a Sky: "Mercato? Ho 4 anni di contratto. Voglio vincere qui"

Serie A

Il centrocampista a Sky: "Se arriva una proposta importante alla società e il club pensa di vendermi va bene, altrimenti sto qua con il pensiero fisso di provare a vincere qualcosa con questa maglia. Scudetto? Ci proviamo, lavoriamo per accorciare il divario con la Juve. Esordio? Pronto a marcare Ribery"

FIORENTINA-NAPOLI LIVE

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

NAPOLI, LOZANO IL COLPO PIÙ CARO DI SEMPRE. TOP 10

Vacanze ormai terminate da tempo e una nuova stagione ormai alle porte. Allan, punto fermo del Napoli di Ancelotti, si dice pronto per l’inizio della Serie A: "Sto bene, sono carico per la nuova stagione. Siamo pronti per il campionato, in Serie A ogni gara è sempre una battaglia. Ci stiamo preparando bene per Firenze, speriamo di cominciare con una vittoria", le parole rilasciate in esclusiva a Sky Sport. Il centrocampista brasiliano ha poi aggiunto: "Ho trovato un ambiente molto sereno. In ritiro la squadra ha lavorato molto bene, la squadra ha giocato bene anche col Barcellona nella prima partita, si è divertita. Siamo carichi, abbiamo fatto una buona preparazione". Ottimismo e fiducia anche a grazie a un mercato di livello che ha portato a Napoli giocatori di primissima fascia come Manolas e Lozano: "Se possiamo accorciare il divario con la Juve? Certo, stiamo lavorando per questo. Sono arrivati giocatori forti – ha ammesso Allan –  che si aggiungono ad un gruppo che ha già fatto molto bene. Speriamo di toglierci grandi soddisfazioni, i nuovi acquisti possono darci una grossa mano".

"Nessuna voce di mercato su di me? Meno male… voglio vincere col Napoli"

Un mercato che, a differenza di quanto accaduto lo scorso gennaio, non lo ha visto al centro di alcuna trattativa: "Meno male – sorride Allan – le persone scrivono e dicono tante cose senza però sapere la verità. Io sono sempre stato tranquillo, con la testa qua. Ho ancora quattro anni di contratto qui, non capisco perché parlare sempre di mercato. Se arriva una proposta importante alla società e la società pensa di vendermi va bene, altrimenti sto qua e resto con l'unico pensiero di far bene e vincere dei trofei perché voglio scrivere il mio nome nella storia di questo club", ha proseguito il centrocampista azzurro.

"Elmas e Gaetano fortissimi. Ribery? Pronto a marcarlo"

Allan che ha poi parlato così di Elmas e Gaetano: "Sono due calciatori fortissimi. Sono giovani, ma già esperti. Gaetano è da più di un anno che è in prima squadra, Elmas invece ha già giocato col Fenerbahce. Sono due calciatori già pronti a darci una grossa mano". Esordio in campionato che vedrà il Napoli impegnato a Firenze contro i Viola del nuovo acquisto Ribery: "Se agirà dalla mia parte lo marcherò io. Ma se non sarà lui, sarà Chiesa. Nella Fiorentina ci sono tanti giocatori forti. A Firenze sarà una battaglia, ma siamo pronti. Dobbiamo arrivare carichi per prendere i tre punti", ha concluso Allan.

I più letti