Torino-Sassuolo, è gol di Belotti e non doppietta di Zaza: cambiano i bonus al Fantacalcio

Serie A

La Lega Serie A lo ha confermato: il 2-0 del Toro sul Sassuolo porta la firma di Belotti, anche se l'ultimo tocco è stato quello di Zaza. Una decisione decisiva per tutti gli appassionati del Superscudetto Sky

TUTTI I RISULTATI DELLA DOMENICA SERA

MIHAJLOVIC IN PANCHINA PER VERONA-BOLOGNA. FOTO

Minuto 55: botta di Belotti, tacco di Zaza e palla in rete. Un raddoppio beffardo che ha aiutato il Toro a superare il Sassuolo nella prima giornata di Serie A, poi vinta 2-1. Entrambi i due attaccanti di Mazzarri hanno sorriso dopo che il pallone ha scavalcato Consigli finendo in rete con una traiettoria pazzesca. Il classico gol sporco diventato decisivo sia per la vittoria sul campo del Toro… che per quella al Superscudetto Sky (o altri Fantacalcio) di tanti appassionati. La Lega Serie A ha infatti ufficializzato sul report della partita la rete assegnata a Belotti, cioè l'autore del tiro, e non a Zaza, cioè l'autore della deviazione e ultimo ad aver toccato il pallone.

Perché?

Il motivo è molto semplice ed è, come sempre, il concetto di "giocata" la discriminante principale della decisione. Da regolamento, se durante un tiro, diretto nello specchio della porta, arriva una deviazione involontaria di un compagno di squadra, quindi da non considerarsi una "giocata", allora la rete viene assegnata al giocatore che ha calciato. Lo stesso identico discorso che entra in gioco sugli autogol dei difensori. Dunque cambio di marcatore: niente +6 a Zaza (attenzione, è stato anche ammonito) e un nuovo +3 a Belotti.  

I più letti