Probabili formazioni di Cagliari-Genoa

Serie A

Sarà alla Sardegna Arena il primo anticipo della 4^ giornata di Serie A. Cagliari ancora senza Nainggolan,  ci sarà Ionita dietro alla coppia Joao Pedro-Simeone. Nel Genoa c'è Favilli al posto di Pinamonti in tandem con Kouamé. Saponara in pole per il posto da trequartista. Cagliari-Genoa è in esclusiva venerdì 20 settembre alle 21 su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 249

CAGLIARI-GENOA LIVE

SERIE A, 4^ GIORNATA: TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI

MARAN: "CORI A LUKAKU? DA CONDANNARE, MA ISOLATI"

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

 

Il Cagliari sull'onda del primo successo stagionale (1-3 contro il Parma al Tardini), il Genoa per archiviare il primo ko. E' questo il tema dell'anticipo della 4^ giornata di Serie A, al via alle ore 21 di questa sera alla Sardegna Arena. Maran, ancora alle prese con pesanti assenze, cerca i primi punti davanti al pubblico di casa dove finora sono arrivati due ko contro Brescia e Inter. Pronto a cambiare qualcosa, rispetto al ko al fotofinish contro l'Atalanta, anche Andreazzoli. Di seguito le possibili scelte dei due allenatori in vista del match di stasera.

Cagliari, c'è Ionita. Pellegrini recupera

Ancora out Nainggolan, oltre Faragò e ai lungodegenti Pavoletti e Cragno. Maran non ha dubbi per l'attacco, dove viene riconfermata la coppia Joao Pedro-Simeone, così come il trio sulla mediana Nandez-Cigarini-Rog che aveva ben figurato a Parma. Ionita è favorito su Castro per il ruolo di trequartista, qualche dubbio invece in difesa: ballottaggi aperti Pisacane-Klavan e Pellegrini-Lykogiannis, con i primi favoriti. Il terzino di proprietà della Juventus sembra aver smaltito l'infortunio che l'aveva costretto al cambio nell'ultimo match di campionato.

Cagliari (4-3-1-2) probabile formazione: Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Ionita; Joao Pedro, Simeone.

Genoa: Pinamonti in panchina, due ballottaggi sulle fasce

Pronto a giocarsela con il trequartista anche Andreazzoli, che nelle prime uscite aveva invece optato per un 3-5-2 classico. È dunque il momento di Saponara, con uno tra Radovanovic e Lerager che scivolerebbe in panchina. A sorpresa, stesso destino per Pinamonti: a far coppia con Kouamé ci sarà Favilli, alla prima chance da titolare. Sugli esterni, Ankersen e Pajac sono favoriti su Ghiglione e Barreca. Ma l'allenatore scioglierà i dubbi all'ultimo, così come per il terzo centrale di difesa oltre a Criscito e Zapata: in lotta per una maglia ci sono Biraschi e Romero, con il primo in vantaggio.

Genoa (3-4-1-2) probabile formazione: Radu; Biraschi, Zapata, Criscito; Ankersen, Schone, Radovanovic, Pajac; Saponara; Kouamé, Favilli.

I più letti