Milan, Berlusconi deluso per il derby: "Non sono riuscito a guardarlo. Suso un campione"

Serie A

L'ex presidente rossonero torna a parlare di Milan, dopo la quinta vittoria consecutiva del suo Monza: "Nel derby il gioco di Giampaolo mi ha deluso. Boban e Maldini? Li ho tifati da giocatori..."

TORINO-MILAN LIVE

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Ora le sue attenzioni sono per il Monza, ma il cuore di Silvio Berlusconi continua a battere anche per il Milan. Il suo club è a punteggio pieno dopo cinque giornate di Serie C. Un risultato storico per la squadra lombarda, che ha vinto nell'ultima giornata il "derby" contro il Lecco per 3 a 0: "Non parliamo di derby, pensiamo al futuro. Milan-Inter non sono riuscito a vederla, mi ha deluso il gioco dei rossoneri. Non ho consigliato io Giampaolo al Milan, lo ha consigliato Galliani quindi la colpa è sua – scherza Berlusconi –. In realtà l’ha scelto il Milan, non lo conosco e non posso dare un giudizio" ha detto l'ex numero uno rossonero a Calciomercato.com.

"Ecco cosa penso di Boban e Maldini"

Sui singoli invece Berlusconi ha le idee chiare: "Suso è un grande campione, deve giocare seconda punta e i compagni devono metterlo in condizione di giocare il pallone. Boban e Maldini? Cambiamo domanda, dico solo che li ho tifati da calciatore" ha concluso Berlusconi che nei giorni passati aveva proposto una sfida tra il suo Monza e il Milan, sicuro che i biancorossi sarebbero in grado di vincere contro i rossoneri.

I più letti