Milan, Gazidis: "Abbiamo salvato il club dal fallimento e dalla Serie D"

Serie A

L'amministratore delegato rossonero è intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione di Stefano Pioli: "Stiamo lavorando con professionalità e cuore per riportare il Milan su un sentiero positivo. Abbiamo ereditato debiti che ci hanno portato fuori dalle coppe. Stiamo investendo 1,2 miliardi per il nuovo stadio".

MILAN-LECCE LIVE

''Abbiamo ereditato un club che abbiamo dovuto salvare dall'insolvenza, da una retrocessione in Serie D che purtroppo hanno patito in passato altri club, come Parma, Napoli, Fiorentina''. E' una delle considerazioni dell'ad del Milan, Ivan Gazidis, nei sei punti toccati durante la conferenza stampa di presentazione di Stefano Pioli. ''Comprendo e condivido - aggiunge Gazidis - la frustrazione dei nostri tifosi. Il Milan ha sofferto negli ultimi anni, comprensibile che si tema che le difficoltà del club non finiranno mai, ma siamo in un percorso che non è facile. Il percorso che faremo insieme a Boban, Maldini e Massara è difficile ma troveremo la nostra strada e le decisioni che prendiamo, le prenderemo sempre insieme''. Gazidis mostra fiducia per il futuro: "Anche i miei colleghi sanno che la strada è difficile, questo sentiero è difficile, ma troveremo il modo di farcela. Abbiamo migliorato la squadra con investimenti estivi e siamo uno dei migliori sei investitori al mondo. Sono sicuro che i tifosi capiranno la qualità di questi acquisti. Al momento quattro punti ci separano dalle posizioni di vertice. Abbiamo preso un allenatore che può far crescere i nostri giocatori. Sono contento di accogliere Pioli nel nostro club".

I più letti