Coronavirus, Maradona difende l'Italia: "Sono con voi"

Serie A
©Getty

Anche il Pibe de Oro è vicino al nostro Paese in questo momento drammatico, con un pensiero speciale a Napoli: "Lì vive parte della mia famiglia, molta gente che mi vuole bene e a cui io voglio bene. In Italia tutti hanno capito quanto sia importante rimanere a casa. Spero che in Argentina tutti risponderemo in tempo"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Anche Diego Armando Maradona è vicino al nostro Paese in questo momento drammatico, con un pensiero speciale a Napoli: "Ci ho vissuto 7 anni - ha scritto il Pibe de Oro sul suo account Instagram - lì vive parte della mia famiglia, molta gente che mi vuole bene e a cui io voglio bene. L'Italia è parte della mia vita e perciò voglio mandare il mio messaggio di sostegno in questo momento difficile. In Italia tutti hanno capito quanto sia importante rimanere a casa. Spero che in Argentina tutti risponderemo in tempo". Poi l'attuale allenatore del Gimnasia La Plata lancia un messaggio ai suoi connazionali: "Alcuni fanno ironia, ma la verità è che sabato scorso qui in Argentina nessuno parlava di pandemia. Tutti ci siamo salutati con un bacio e tutti gli stadi erano pieni. È vero quel detto secondo cui "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire". Spero che tutti riusciremo a superare questo momento nel miglior modo possibile. Sia lì, che qui. È difficile educare un Paese in 15 minuti, ma possiamo riuscirci con l'educazione, l'obbedienza e il rispetto. Buona fortuna a tutti!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche