Donnarumma ai tifosi: "Do tutto per il Milan. Rinnovo contratto? Ne parliamo con società"

Serie A
©Getty

Anticipazione di una  Q&A con i tifosi sui canali del club: "I colori rossoneri per me significano tanto. Sono cresciuto qui,  non posso fare altro che dare tutto me stesso per questa maglia". Sul rinnovo del contratto: "Il primo obiettivo è quello della società e che ci poniamo all'inizio della stagione. L'avversario più complicato? Cristiano Ronaldo"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

"I colori rossoneri per me significano tanto. Sono cresciuto qui, sono sempre stato tifoso del Milan e non posso che dare tutto me stesso per questa maglia". Sono parole d'amore quelle che Gianluigi Donnarumma rivolge al Milan. Succede nel corso di un botta e risposta con i tifosi che sarà visibile integralmente venerdì 27 marzo alle 13 sui canali del club rossonero. In un periodo di sosta forzata a causa del coronavirus il portiere rossonero e della Nazionale di Mancini ha pubblicato sui social qualche esercizio fatto per tenersi in forma: "Sto a casa come tutti, mi sto allenando qui".

"Rinnovo del contratto? Primo obiettivo è quello della società"

Con un contratto in scadenza nel 2021, quella che si avvicina potrebbe essere per Donnarumma un'estate di decisioni: in tanti gli chiedono se rinnoverà il legame con il club rossonero o guarderà alle offerte dei top club europei che giocano la Champions. "Il primo obiettivo - aggiunge Donnarumma in un'anticipazione della chiacchierata con i tifosi- è quello della società e che ci poniamo all'inizio della stagione. Quello personale e' di dare sempre il massimo e cercare di prendere meno gol possibili".  Quanto a gol da evitare e attaccanti avversari da cui proteggere la porta, Donnarumma indica in Cristiano Ronaldo il giocatore piu' pericoloso mai affrontato: "Ho affrontato grandi attaccanti ma quello che ho temuto di piu' e' sempre stato lui".

I più letti