Lazio, Luiz Felipe out: difesa da ridisegnare contro l'Atalanta

Serie A
Matteo Petrucci

Matteo Petrucci

Tanti dubbi per Inzaghi in vista della trasferta di Bergamo: assente per infortunio Luiz Felipe, Leiva non è ancora al meglio, preoccupano le condizioni di Marusic. Dall'altra parte, però, i test fisici confermano che i big come Immobile e Milinkovic stanno bene. Intanto c'è l'accordo relativo all'eventuale premio scudetto: circa 400mila euro a testa

NAPOLI-JUVE, IL PREPARTITA LIVE

Se è vero che nulla è perfetto ma tutto è perfettibile, allora Inzaghi ha ancora del lavoro da fare prima della ripresa. Il nuovo esordio contro l'Atalanta si avvicina tra certezze e qualche pensiero. Di sicuro, pur avendoli messi in conto, sperava di avere qualche contrattempo legato ad infortuni e acciacchi vari in meno.

 

A Bergamo, senza Luiz Felipe dovrà ridisegnare la difesa, pensa di non rischiare Leiva che non è ancora al meglio, è in ansia per le condizioni di Marusic, fermo ormai da sabato scorso. Proprio l'uomo designato al ruolo di vice Lulic, che continua a lavorare a parte a Formello, ma con minime chance di poter tornare in campo entro la fine di questa stagione. Troppi calcoli l'allenatore non può e non vuole farli, ma anche i 5 diffidati di lusso (Acerbi, Lazzari, Immobile, Caicedo e Cataldi) in un calendario senza pause sono motivo di apprensione in più.

 

Sulla bilancia però pesano di più gli aspetti positivi. La sua Lazio ad esempio non ha perso l'appetito scudetto. Inzaghi ha già rivisto sguardi e atteggiamento giusti. La forza mentale e le motivazioni rimarranno tra le armi più efficaci a disposizione dei biancocelesti. Anche i big stanno bene: da Acerbi a Immobile passando per Luis Alberto e Milinkovic, i test fisici lo confermano. Saranno ancora loro chiamati a guidare il gruppo. Ancor prima dello stop lo scudetto non era più sogno, ma obiettivo concreto. A tal punto che in questi mesi si è lavorato all'accordo relativo al premio per il titolo. Circa 400mila euro a testa è la cifra promessa dalla società in caso di scudetto. Di sicuro un incentivo in più per provarci.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche