Milan, iniziativa nel Giorno della Memoria: adotta una Pietra d'Inciampo

L'iniziativa

In occasione del Giorno della Memoria il club rossonero aderisce al Progetto Stolperste, dedicato alle Pietre d'Inciampo: ricoperte di ottone lucente, rappresentano il più grande monumento diffuso d'Europa in ricordo delle vittime dei campi di sterminio nazisti

LA GIORNATA DELLA MEMORIA SU SKY

A sostegno della Giornata della Memoria dell'Olocausto, nell'ambito del RESP ACT (il manifesto del club per promuovere equità sociale, uguaglianza e inclusività), il Milan aderisce al Progetto Stolperstein adottando una Pietra d'Inciampo. Le pietre rivestite di ottone lucido rappresentano il più grande monumento diffuso in Europa in memoria delle vittime dei campi di sterminio nazisti. Il progetto, ideato nel 1994 da Gunter Demnig, mira a ricordare tutte le vittime della persecuzione nazi-fascista scomparse nei campi di concentramento e di sterminio.

Il progetto

Inter

Giorno della Memoria, Conte: "Non dimenticare mai"

Marco Steiner, attuale presidente del Comitato Stolperstein di Milano, racconta: "Senza distinzione di causa, dai perseguitati razziali, oppositori politici, omossesuali. La pietra d'inciampo viene collocata di norma di fronte all'ultimo luogo di residenza da uomo libero delle vittime. La pietra vuole riportare la persona a casa. Così i cittadini che passano per quella strada e metaforicamente inciampano sul sanpietrino, hanno occasione di fare una breve riflessione". Il progetto digitale "Instagram History" nasce grazie alla collaborazione tra Comitato Stolperstein, Imille e CTRL Magazine, con il patrocinio del Comune di Milano e il sostegno della senatrice a vita Liliana Segre.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.