30 ottobre 2016

Verona inarrestabile. Perugia, poker al Vicenza

print-icon
ver

Siligardi e Valoti regalano il successo per 2-0 contro il Trapani ai gialloblu, sempre soli in vetta. Col 4-1 ai veneti gli umbri si rilanciano in piena zona playoff, gli uomini di Bisoli restano al penultimo posto

La corazzata Verona non lascia scampo al fanalino di coda Trapani e vince (2-0 il finale) nel primo posticipo della serie B, grazie alle reti di Siligardi e Valoti conquistando l'ottavo successo di stagione in 12 gare. Poco da recriminare per il Trapani che dopo un buon inizio di gara è stato letteralmente travolto dalla superiorità tecnica dei veneti che possono disporre di una rosa per molti già attrezzata per la massima serie.

Perugia, poker al Vicenza e ritorno in zona playoff - Il Perugia riprende la corsa e torna tra le pretendenti alla promozione espugnando 4-1 lo stadio Menti di Vicenza. Ospiti dominatori nel primo tempo, in vantaggio al 16' con Brighi, mentre il raddoppio è firmato da Di Chiara al 27' con un tiro da fuori area. Proteste dei vicentini soprattutto in occasione dello 0-3, firmato al 39' da Dezi, ma anche per un presunto fallo su Adejo, nell'occasione costretto ad uscire per infortunio. A farne le spese il tecnico Bisoli e il centrocampista Rizzo, entrambi espulsi per proteste dall'arbitro Acerbi. Nella ripresa gli altri due gol, firmati da Bellomo al 19' e Di Carmine al 43'.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky